Forum, la finta terremotata ritratta: “Nessun copione” (video). Tapiro alla Dalla Chiesa

Forum, la finta terremotata ritratta: “Nessun copione” (video). Tapiro alla Dalla Chiesa

Tapiro d'oro a Rita Dalla Chiesa per la questione dello 'spot' pro Governo Berlusconi nella puntata di venerdì 25/3/2011 per la ricostruzione de L'Aquila

    Striscia la Notizia ha consegnato un Tapiro d’Oro a Rita Dalla Chiesa per la ormai nota vicenda della finta terremotata aquilana che ha lodato l’operato del governo per la ricostruzione della città, dove – a detta della signora – ormai tutti hanno una casa e tutti lavorano. Dopo le proteste dell’assessore aquilano Pezzopane e la replica in diretta tv della Dalla Chiesa, spunta ora da Il Fatto Quotidiano una video intervista alla finta terremotata che ritratta parte delle dichiarazioni rese ieri a Repubblica: “Nessuno mi ha detto di dire quelle cose, le ho dette di mia spontanea volontà. Non credevo che sarebbe successo tutto questo, chiedo scusa a tutti gli abruzzesi“. Caso chiuso? In alto la video intervista alla finta terremotata de L’Aquila.

    Lo ‘spot elettorale’ pro-Governo Berlusconi sulla ricostruzione a L’Aquila a tre giorni dall’inizio della Par Condicio che ha agitato la puntata di Forum di venerdì 25 marzo, continua a tener banco su stampa e tv.

    La puntata ha scatenato furiose polemiche fuori e dentro L’Aquila: le frasi della signora Marina Villa hanno scosso i sopravvissuti al terremoto, che lottano ancora con abitazioni precarie e con una città distrutta, e con quanti hanno visto in quel ‘monologo’ uno spot per il Governo.
    In mattinata la questione è stata affrontata da Rita Dalla Chiesa, che ha risposto alle accuse sottolineando come Forum non si sia mai interessata di politica e non abbia avuto intenzione di entrare in una diatriba nella quale è stata ‘tirata’ dentro.

    In serata, poi, la Dalla Chiesa ha fornito la sua versione a Valerio Staffelli, inviato da Striscia la Notizia per consegnarle il Tapiro d’Oro: “Le storie di Forum sono vere, o quasi tutte vere – dice la conduttrice – i protagonisti sono attori, ma lo abbiamo sempre detto, anche in conferenza stampa: prendono un gettone di 280/300 euro“. La storia, però, era vera e la signora si è presentata come una sopravvissuta al terremoto: “Non ha incensato l’operato del Governo – sostiene ancora la Dalla Chiesa - ha detto delle cose che alcune mail hanno confermato e altre no: le abbiamo lette tutte, più par condicio di così!“. E riferendosi alla frase con la quale ricordava i meriti di Bertolaso aggiunge: “La mia frase sul grandissimo lavoro svolto da Bertolaso non voleva essere una sviolinata, solo che non dimentico e non voglio buttare le cose buone che abbiamo… “. Inoltre la conduttrice difende gli autori dalle accuse piovute loro addosso nelle ultime ore: “Non abbiamo copioni, siamo delle persone serie che non si permetterebbero mai di dire a qualcuno cosa dire e cosa fare“. In basso il video della puntata di venerdì 25 marzo.



    La versione della Dalla Chiesa viene ora confermata anche dalla signora Villa: se stamattina Repubblica aveva raccolto alcune dichiarazioni nelle quali la signora faceva ricadere la colpa di tutto sul ‘copione’ scritto dagli autori e che lei si era limitata a recitare, questa sera Il Fatto Quotidiano pubblica un documento audio nel quale la ‘finta terremotata’ afferma che quel che ha detto è tutta farina del suo sacco.
    Dove sarà la verità?

    589

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI