Fonzie, statua a Milwaukee dal 19 agosto

Fonzie, statua a Milwaukee dal 19 agosto

Fan di Fonzie, sintonizzate gli orologi sul 19 agosto: come avevamo annunciato, sarà quello il giorno in cui a Milwaukee verrà dedicata una statua al protagonista di Happy Days

    fonzie

    Fan di Fonzie, sintonizzate gli orologi sul 19 agosto: come avevamo annunciato, sarà quello il giorno in cui a Milwaukee verrà dedicata una statua al protagonista di Happy Days.

    Il programma della giornata di festa è stato annunciato pochi giorni fa dal “Visit Milwaukee”, gruppo no profit che promuove la città di Milwaukee per turismo e convention e che ha deciso di dedicare al celebre “The Fonz” una statua di bronzo.

    La serie, lo ricordiamo, è stata girata interamente a Milwaukee, ed è stata trasmessa dal network ABC per 10 anni, dal 1974 al 24 gennaio 1984; in Italia, Happy Days è arrivata nel 1977 e grazie all’enorme successo capita di rivederla ancora in programmazione. (Alla cerimonia ci sarà anche Giuseppe Ganelli, responsabile del fan club ufficiale l’”International Happy Days fans club”, che addirittura parlerà all’inaugurazione)

    All’inaugurazione della statua (e a tutta la giornata di festa) parteciperanno Henry Winkler (ovviamente), ma anche Marion Ross (Mrs. Cunningham), Tom Bosley (Mr. Cunningham), Erin Moran (Joanie), Don Most (Ralph Malph), Anson Williams (Potsie) e il creatore dello show, Gary Marshall.


    Esclusa, al momento, la presenza di Ron Howard/Ricky Cunningham, alle prese (supponiamo) con il sequel del Codice da Vinci. Tutti i presenti, comunque, saranno omaggiati con un bagno di folla, sia sottoforma di parata per le strade della città, che al Miller Park, dove Anson Williams/Potsie canterà l’inno nazionale.

    Di sicuro, il resto del cast ci basta e avanza: su tutti, il Fonz, che – venuto a conoscenza dell’iniziativa – se ne disse “onorato. Anche se è strano pensare di essere ‘immortalato’ in una statua, disse allora Winkler, se aiuterà la città, una citta che è stata assai collaborativa con tutti noi della serie, allora sono d’accordo, e andrò anche all’inaugurazione”. Detto, fatto.

    415

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI