Flavio Insinna torna in tv: inviato di Cartabianca dopo lo scandalo Striscia

Dopo lo scandalo creato da Striscia La Notizia, che aveva mostrato dei video in cui Flavio Insinna offendeva una concorrente di Affari Tuoi durante dei fuorionda, il conduttore era stato ospite di Cartabianca, programma di Rai 3 condotto da Bianca Berlinguer, per spiegare le sue ragioni. Ed è proprio dal talk show politico che ripartirà Insinna, che finalmente tornerà in tv: è stata la stessa conduttrice ad annunciare che il romano ricoprirà il ruolo di inviato nella seconda edizione del programma.

da , il

    Flavio Insinna torna in tv: inviato di Cartabianca dopo lo scandalo Striscia

    Flavio Insinna torna in TV: sarà inviato di Cartabianca dopo lo scandalo creato da Striscia La Notizia, come annunciato dalla conduttrice Bianca Berlinguer. La notizia è stata data durante la presentazione della seconda edizione del talk show di Rai 3 dedicato alla politica, che tornerà in onda durante la prima serata di martedì a partire dal 12 settembre 2017. Insinna, comunque, non è l’unica new entry di Cartabianca: infatti anche Geppi Cucciari è entrata a far parte della squadra del talk show. La comica, a quanto pare, commenterà l’attualità politica e potrebbe addrittura affiancare la Berlinguer durante le interviste agli ospiti del suo programma.

    La Rai, dunque, ha deciso di dare, ancora una volta, fiducia a Flavio Insinna. Il conduttore parteciperà ad un altro programma televisivo dopo essere già stato riconfermato a Dopo Fiction, insieme a Nino Frassica. Insinna ha già partecipato, in passato, a Cartabianca, ma come ospite: il romano, infatti, è stato invitato dalla Berlinguer per un intervista dopo il caso mediatico creato da Striscia La Notizia, che aveva trasmesso dei fuorionda di Affari Tuoi in cui Insinna offendeva una concorrente, chiamandola ‘nana de m***a’. Durante l’ospitata il conduttore ha potuto spiegare le ragioni del suo comportamento e difendersi da quello che ha definito ‘un assalto mediatico’. A partire dal 12 settembre 2017, invece, Flavio Insinna ricoprirà un ruolo fisso nel talk show politico di Rai 3.

    Flavio Insinna inviato a Cartabianca

    Flavio Insinna, a Cartabianca, non ricoprirà il ruolo di conduttore, bensì di inviato. Secondo quanto dichiarato da Bianca Berlinguer, il romano ‘ogni settimana sarà una sorta di inviato e racconterà un luogo o un protagonista della cronaca’.

    Alla presentazione della seconda edizione del programma era presente anche Stefano Coletta, direttore di Rai 3, che ha dichiarato, difendendo di Insinna: ‘Flavio non ha bisogno di essere riabilitato, penso che tutto quello che è accaduto sia una pagina molto brutta da dimenticare’.

    Sempre Coletta ha spiegato che erano diversi anni che sperava di portare Flavio Insinna a lavorare su Rai 3. Il suo desiderio, però, non si era mai potuto realizzare a causa dell’impegno fisso del conduttore con Affari Tuoi su Rai 1.

    Dopo la chiusura del game show, però, il direttore della rete ha potuto soddisfare la sua volontà di avere Insinna alla terza rete.

    Coletta ha espresso la propria gioia nell’essere riuscito a riportare il conduttore in TV, anche se come inviato, spiegando: ‘Io penso che sia una bella cosa avere il suo punto di vista perché Flavio ha una profondità e una sensibilità davvero non comuni’.

    Riuscirà Flavio Insinna, nel suo nuovo ruolo di inviato a Cartabianca, a convincere il pubblico di Rai 3?