Flashmob per Chuck, 10 Things cancellata, debutto pessimo per Happy Town

Flashmob per supportare Chuck; 10 Things I Hate About You cancellata da ABC Family; gli ascolti Usa di mercoledì 28 aprile 2010

da , il

    Flashmob per Chuck vestiti da impiegati del Buy More

    Salvare “Chuck”: nonostante nello sfacelo generale di buona parte delle serie NBC la spymedy di Josh Schwartz sia una delle più solide e dovrebbe essere rinnovata, prevenire è meglio che curare e così lunedì prossimo ci saranno dei flashmob a Chicago, Seattle, San Diego e Philadelphia cui i fan di Chuck si presenteranno vestiti da impiegati del Buy More. L’idea è nata dal sito chucktv.net, lo stesso che l’anno scorso aveva dato il via a Finale and a Footlong” con uomini-sandwich sgunzagliati in giro per le metropolitane. L’iniziativa si è meritata il plauso di Schwartz, che ha parlato di “una fanbase leale e meravigliosa, cui siamo grati per l’affetto che ci spinge a fare uno show sempre migliore“.

    La mobilitazione dei fan non è servita invece a “10 Things I Hate About You“, ieri ufficialmente cancellata da ABC Family: ad annunciare la notizia il produttore esecutivo Carter Covington su Twitter, “Brutte notizie – ha scritto – ABC Family ha cancellato 10 Things, grazie a tutti i nostri FANTASTICI fan, voi siete la ragione per cui io faccio questo lavoro, e godetevi i cinque episodi finali, sono fantastici“.

    Chiudiamo con gli ascolti Usa di mercoledì 28 aprile 2010, alle 20 tutte repliche (Lie To Me, The Middle e la coppia New Adventures of Old Christine + Two and a Half Men), alle 21 botto per Modern Family con 9.82 milioni di telespettatori (Cougar Town invece si ferma a 6.4), Mercy manca di poco i cinque milioni (oltre alla replica di Criminal Minds). Alle 22, infine, pessimo debutto di Happy Town, che con 5.23 milioni si spera possa solo migliorare, bene Law & Order: Special Victims Unit, oltre 9 milioni di telespettatori.