FlashForward, Casalinghe, Justified, Leverage, Usa Network: le novità

FlashForward, Casalinghe, Justified, Leverage, Usa Network: le novità

FlashForward termina con un cliffhanger; ritorni familiari per Desperate Housewives; Walton Goggins regular in Justified 2; Bill Engvall guest star in Leverage 3; il 13 luglio torna White Collar e debutta Covert Affairs; upfronts di Bio Channel; gli ascolti Usa di martedì 4 maggio 2010

    FlashForward, Joseph Fiennes e Rober J. Sawyer

    FlashForward potrebbe concludersi con un cliffhanger, che rimarrà tale nel caso che – come probabile – lo show non venga rinnovato per una seconda stagione: ad annunciarlo è Robert J Sawyer, autore del libro da cui è tratta la serie di cui è consulente, secondo cui il season finale del 27 maggio ci rivelerà cosa succede il 29 aprile, “detto questo – ha aggiunto Sawyer – abbiamo fatto un gran lavoro per far si che la storia che vi immaginavate non fosse quella messa in onda, ed abbiamo un piano per la seconda stagione che sarà creativamente più interessante della prima stagione”. (Non che ci voglia molto, ndr)

    In attesa di spoiler illuminanti, pare che nel season finale delle Casalinghe Disperate 6 ritorneranno alcuni vecchi personaggi: ad annunciarlo è Marc Cherry sul sito ufficiale delle Disperate, un videomessaggio nel quale il nostro dice che “vi prometto che rivedremo alcune facce dal passato. Per alcune persone – aggiunge – sarà l’ultimo episodio, ed avremo un piccolo/grande cliffhanger che ci accompagnerà per tutta l’estate. A mio avviso è il miglior season finale di Desperate Housewives che abbiamo mai fatto“.

    Walton Goggins/Boyd Crowder è stato elevato a regular della seconda stagione di “Justified” (recentemente rinnovata da FX), “è un magnifico attore ed un grande uomo“, ha detto il creatore Graham Yost, secondo cui “sapevamo prima ancora di andare in onda che il cast era fondamentale per il successo del pilot e per diventare una serie, e senza Goggins non saremmo mai andati in onda“.

    Il comico Bill Engvall sarà la guest star della terza stagione di Leverage (al via il 20 giugno su TNT), l’attore sarà – in un episodio in onda ad agosto – un commerciante di auto che finirà nel mirino della squadra perché rivende auto rubate al mercato nero.

    Usa Network dà le date dei suoi ritorni, White Collar tornerà il 13 luglio e sarà seguita dalla premiere di Cover Affairs, spy serie con protagonisti, tra gli altri, Piper Perabo e Chris Gorham. Nei giorni scorsi, lo ricordiamo, Usa aveva reso noto che Burn Notice e Royal Pains sarebbero tornati il 3 giugno.

    Dopo quelli di History diamo un breve sguardo agli upfronts di Bio Channel (‘affiliato’ ad A&E), due i progetti interessanti, il primo è uno show con William Shatner intitolato “Shatner’s Aftermath” (6 episodi) in cui si presenteranno gli americani che hanno avuto i loro quindici minuti di celebrità ma non per eventi positivi (vedasi Unabomber o Jessica Lynch). Il programma “I Survived” avrà invece un suo spinoff, si intitolerà “I Survived … Beyond and Back” e sarà incentrato su persone che sono morte e poi resuscitate.

    Chiudiamo con gli ascolti Usa di martedì 4 maggio 2010, alle 20 NCIS ottiene 14.8 milioni di telespettatori mentre 90210 supera di poco gli 1.6 milioni, alle 21 NCIS Los Angeles vince quanto ad ascoltatori (oltre 14 milioni di telespettatori), ma lo scettro per rating spetta a Glee (meno di 12 milioni di telespettatori, ma un rating di 5.0), mentre Lost racimola 9.5 milioni di telespettatori. Alle 22, infine The Good Wife manca di poco i 13 milioni di telespettatori, seguono Parenthood (meno di 6 milioni) e V, che ottiene 5.5 milioni.

    672

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI