Fisica o Chimica: il cast difende la serie TV dopo lo stop [FOTO + VIDEO]

Fisica o Chimica: il cast difende la serie TV dopo lo stop [FOTO + VIDEO]

Il caso Fisica o Chimica arriva anche sulla stampa spagnola, la notizia della sospensione della serie e di Carlo Freccero è stata riportata da vari quotidiani e riviste

    Anche in Spagna è arrivata la polemica sulla cancellazione su Rai 4 di Fisica o Chimica che ha portato alla sospensione di Carlo Freccero. L’accusa che fanno molti giornali spagnoli (l’unico a riportare la versione dei fatti che potete leggere sul blog è El País che ripubblica un lancio dell’agenzia Efe) è che la serie è stata stoppata perché rappresenta la Spagna di Zapatero e non è un caso se l’accusa venga da due quotidiani vicini al Partido Popular. Polemiche a parte, la querelle sui contenuti di Fisica o Chimica ha fatto capolino sulla stampa iberica, tanto che il cast ha difeso la serie su Vanity Fair España.

    La critica peggiore arriva dal quotidiano di destra El Mundo: ‘L’Italia è il Paese dove il suo primo ministro, Silvio Berlusconi, ha reso popolari le Veline e le feste Bunga-Bunga e si scandalizza per una serie che racconta le avventure dell’istituto Zurbarán. Si tratta di Fisica o Chimica, la serie che in Spagna è andata in onda in prima serata e che l’Italia ha censurato. Le avventure di Quino, Fer, David, Ruth, Yoli e Román oggi terminano in Italia con la trasmissione dell’ultima puntata‘. L’alto contenuto sessuale della serie ha portato alla cancellazione del problema e viene citato il blog Due mele di Francesco Borgonovo e il suo contestato articolo che ha portato alla sospensione di Carlo Freccero.

    A citare Zapatero è stato proprio il giornalista di Libero, che ha definito così definito Fisica e Chimica: ‘Serie nata nella Spagna di Zapatero e incarna i suoi ideali: libertà traducibile con mancanza di regole’ E secondo quanto scrive El Mundo proprio la relazione omosessuale fra Fer e David ha fatto perdere la pazienza ai conservatori italiani. Il blog di tv spagnolo Vertele.com ha aggiunto che è stata proprio una scena con protagonista la coppia omosessuale a portare alla sua cancellazione e alla querelle, ecco una scena fra i due protagonisti della serie:

    Dopo aver citato altri pezzi dell’articolo incriminato apparso su Libero, viene citata la telefonata che ha portato alla sospensione di Carlo Freccero. La serie spagnola è stata acquistata da Rai 4 e restano ancora quattro stagioni da trasmettere. A difendere Fisica o Chimica sono scesi anche i protagonisti della serie dalle pagine di Vanity Fair España. Anche il mensile dà la colpa alle effusioni fra Fer (interpretato da Javier Calvo) e David (Adrián Rodríguez) per la cancellazione dai palinsesti di Rai 4 e dà la colpa anche alla ‘pressione dei gruppi ultracattolici’. Quattro dei protagonisti della serie Úrsula Corberó (Ruth), Andrea Duro (Yoli), Nasser Saleh (Román) e Aura Garrido (Erica) hanno raccontato alla rivista come è stato recitare in Fisica o Chimica e come giudicano la chiusura in Italia.

    Ruth e Yoli, Úrsula Corberó e Andrea Duro
    Andrea Duro e Ursula Corbero
    Scopriamo che anche in Spagna all’epoca della prima emissione – la prima puntata è andata in onda nel 2008 – ci furono molte polemiche, ma agli attori non sono mai interessate: ‘Non sto educando nessuno, io sono solo un’attrice e non mi inventavo quello che raccontavamo‘ dice Andrea Duro, l’attrice che interpretava Yoli. Úrsula Corberó, che invece interpretava Ruth, ha un’altra teoria: ‘Fisica o Chimica era un’autocritica, ma si ispirava alla realtà. A scuola ho visto cose ben peggiori di quelle che venivano raccontate nelle serie. Forse sono i genitori che non vogliono vedere la realtà e per questo vedono tutto esagerato, ma si tratta sempre di finzione. Era impossibile che tutto questo succedesse nello stesso liceo, ma si trattava di storie ispirate a fatti di cronaca apparsi sui giornali.

    Anch’io ho visto scene di sesso e preservativi nel bagno della mia scuola‘. Ecco un video del suo personaggio e il suo fidanzato Cabano:

    Anche Andrea Duro (Yoli) parla delle generazioni di oggi rappresentate nella serie spagnola sostituita su Rai 4 da The Wire: ‘Un po’ era esagerato, ma anche perché si trattava di finzione. In realtà ragazzi ancora mi fermano per strada e mi dicono “Quelli che dicono che la serie è una bugia, per nulla un mio professore a scuola ha avuto una relazione con un’alunna e adesso stanno insieme da sempre, o la storia che una ragazza rimane incinta dopo aver fatto l’amore senza preservativo”. Non abbiamo mostrato nulla che un ragazzo di 16 anni non sappia già, si fanno gli spinelli, come qualsiasi altro studente del liceo. Oggi chi va in discoteca e non si droga è troppo intelligente. La serie ha avuto un impatto notevole sui genitori che spesso non si accorgono di quello che fanno i propri figli‘. Anche se lei stessa ammette che a scuola era molto più tranquilla del personaggio che interpretata: Yoli.

    Erica e Ramón, Aura Garrido e Nasser Salen
    Nasser Salen e Aura Garrido
    Chiudono la difesa di Fisica o Chimica Nasser Salen e Aura Garrido, rispettivamente Román ed Erica. Saleh crede ‘che bisogna fare attenzione perché entriamo nelle case delle persone e a loro resta quello che vedono. Abbiamo molta influenza sugli adolescenti ed è pericoloso perché dai la sensazione di normalità con tema conflittuali. Non mi piace chi mostra sederi, tette, droghe, ma chiaro io non sono lo sceneggiatore. Anche i miei genitori si scandalizzavano, ma chiaro trattandosi di finzione si tranquillizzavano‘. Anche Aura Garrido gli fa eco: ‘Ci sono delle cose in cui ti identifichi, ma la finzione è finzione siamo attori e non persone protagoniste di un documentario e le storie hanno un fondamento nella realtà, ma se filmi la vita quotidiana di un liceo può essere noiosa, è come se avessero unito vari fatti di vari istituti in un’ora di serie‘. Anche gli attori parlano di finzione e dunque il caso di ricordarsi che Fisica o Chimica – seppur scandaloso – era solo un prodotto di finzione e si vedono cose ben peggiori negli istituti secondari del nostro Paese.

    Ecco un video sulla storia d’amore fra Roman e Ruth:

    L’incendio al liceo appiccato da Erica

    1167