Fiorello ‘stile Little Tony’ nel nuovo spot ‘parodia’ di Infostrada

Fiorello ‘stile Little Tony’ nel nuovo spot ‘parodia’ di Infostrada

Il nuovo spot Infostrada con Fiorello che parodia le campagne dei prodotti probiotici e ironizza sui suoi primi 50 anni

    E’ partita lunedì 23 agosto la nuova campagna Infostrada con Fiorello ancora testimonial d’eccezione, ma in soli due giorni, grazie anche all’alta rotazione, lo spot ha conquistato il pubblico: merito dell’approccio ‘ironico’ e spiazzante scelto per promuovere le nuove offerte della compagnia telefonica. Si scherza con il recente ‘cinquantenario’ di Fiore, che ne approfitta per parodiare le pubblicità dedicate agli over in cerca di benessere, su tutte la contestata serie a base di Danacol di Little Tony (prodotto costretto a rivedere la sua campagna perché accusata di pubblicità ingannevole). Insomma, tutto da godere, con tanto di coda ironica. In alto nel video il primo spot Infostrada.

    Richiama le atmosfere della Dolce Vita la nuova campagna pubblicitaria Infostrada, partita lo scorso 23 agosto con Fiorello sempre testimonial: questa almeno l’intezione ‘creativa’ dichiarata dai curatori della campagna, che hanno trovato un modo simpatico per celebrare in un colpo solo i 50 anni de La Dolce Vita di Fellini, uscito nelle sale nel 1960, e dello showman siciliano, che ha da poco festeggiato il traguardo del mezzo secolo.

    Quale ambientazione migliore, quindi, di Via Veneto a Roma, dove lo spot è stato girato lo scorso giugno: per la colonna sonora è stato reclutato il maestro Enrico Cremonesi, ormai partner fisso di Fiore. Ma nonostante il richiamo ‘storico’ non si può non vedere nello spot un chiaro intento parodistico nei confronti delle campagne dedicate ai prodotti ‘benessere’ per gli ‘anta’, dai vari yougurt pro difese immunitarie (“Le mie difese immunitarie? Giocano in attacco…” dice Fiore nello spot) agli integratori minerali studiati per contrastare gli effetti di meno e andropausa.
    A noi viene subito in mente il primo spot Danacol con Little Tony testimonal (ruolo ora condiviso con Raffaella Carrà): non siamo riusciti a recuperare la prima campagna, sospesa perché giudicata ingannevole, ma basta fare un rapido confronto con una delle più recenti.

    In basso uno degli spot recenti con Little Tony.



    Che dire? L’idea ci piace, un po’ di ironia in pubblicità non guasta…

    415

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE