Fiorello, lontano il ritorno in tv: ‘Non presenterò Sanremo o talent show’

Fiorello, lontano il ritorno in tv: ‘Non presenterò Sanremo o talent show’

Fiorello, lontano il ritorno in tv: 'Non presenterò Sanremo o talent show'

    Fiorello, lontano il ritorno in tv: ‘Non presenterò Sanremo o talent show‘, dice il popolare showman, che consiglia anche ai giovani di seguire il suo stesso percorso, fatto di esibizioni nei locali e villaggi turistici e non di programmi alla ricerca di talenti vari. Fiorello è attualmente in tour con il suo L’ora del Rosario, mini tour teatrale con cui sembrava che il celebre conduttore potesse tornare in tv: ma a quanto pare dovremo aspettare parecchio, se è vero che si dice ‘lontano dalla tv’.

    Dato più volte tra i probabili conduttori del Festival di Sanremo, agognato ospite di molti talent, Fiorello smentisce sia l’uno che l’altro: ‘Non presenterò mai un talent, e non presenterò neppure il Festival di Sanremo, per quest’ultimo sarebbe come chiedere ad un calciatore di serie A di giocare a basket‘, dice lo showman a La Stampa.

    Fiorello è un ‘pallino’ del direttore di Rai Uno Giancarlo Leone, che nel 2013, all’indomani del fiasco del Fazio-Littizzetto bis, pur confermando il conduttore di Che Tempo Che Fa (che poi lasciò il campo a Carlo Conti) aveva spiegato come in caso di impegno di Fiorello, lo showman siciliano sarebbe passato davanti a tutti. Di acqua da allora ne è passata sotto i ponti, e oggi il conduttore conferma il suo allontanamento volontario dalla tv, che guarda peraltro molto poco: dei programmi non salva né butta nulla, e si dice anche consapevole che oggi la gente guarda la tv a pezzettini, e soprattutto la guarda dove vuole e quando vuole, non necessariamente live e in tv.

    Il comico e conduttore si dice anche lontano dalla politica, non presente nel suo spettacolo perché Berlusconi e Renzi sono già nominati e presenti in ogni dove, ma lancia anche un messaggio ai giovani: piuttosto che rivolgersi ai talenti show, ‘Fate bar, locali, villaggi, qualcuno noterà il vostro talento‘. Ai tempi, Fiorello seguì questo percorso e diventò il talento che tutti conosciamo oggi… che sia meglio di essere una meteora in qualche talent, pensiamo non ci piova

    378

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI