Fiorello, il successo de #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend passa per Twitter

Fiorello, il successo de #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend passa per Twitter

Twitter celebra #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend

    Jovanotti Fiorello

    Sarà il primo social show della tv italiana, aveva detto Fiorello nella conferenza stampa de Il Più Grande Spettacolo Dopo il Weekend e in effetti lo spettacolo che ieri ha fatto incetta di ascolti su RaiUno ha catalizzato l’attenzione degli amanti di Twitter. Vip e followers comuni non hanno mancato di far sentire a Fiorello il proprio supporto prima, durante e dopo lo spettacolo, con commenti e complimenti ‘raccoltisi’ intorno agli hashtag #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend, da cui poi ha preso il titolo lo stesso programma, ma anche #weS o #ipgsdiw. Jovanotti è tra i più ‘loquaci’ e per celebrare Fiore pubblica su Facebook una foto che li immortala giovanissimi ai tempi di Deejay Television.

    I complimenti a Fiorello per #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend passano soprattutto per Twitter: a stringergli idealmente la mano amici e followers che non hanno aspettato i risultati d’ascolto per circondare d’affetto lo showman siciliano, che subito dopo la diretta ha tweettato dal suo cellulare: Torno a casa!!! Grazie a tutti x le belle parole!!!!

    Tra i più attivi l’amico Jovanotti, che ha ‘prestato’ a Fiore il titolo del suo show e che ironizza sulla sigla del programma (Bella la versione del mio pezzo con una nota diversa per non pagarmi i diritti!). Conferma poi la sua presenza nella quarta puntata dello show, in onda il 5 dicembre, ma si sposta poi su Facebook per far scorrere i suoi pensieri: i 140 caratteri di Twitter gli stanno stretti.

    Grande Fiorello, un grande successo il suo show su RaiUno.Sono contento perchè si ristabilisce un’evidenza ultimamente non più così evidente, ovvero che il talento, la cura, l’attenzione e il rispetto per il pubblico e per il proprio lavoro sono gli ingredienti che dovrebbero sempre prevalere nel nostro mondo, quello dello spettacolo e non solo. E poi quando Fiorello si diverte ci divertiamo tutti, scrive Jovanotti a margine di una foto che lo ritrae giovanissimo in compagnia di Fiorello ancora coda-munito.


    Lo conosco da una vita – aggiunge Jovanotti - il suo ‘debutto’ in tv l’ha fatto in un programma che io facevo al Rolling Stone di Milano nell’88 (me lo presentò mio fratello che lavorava con lui nei villaggi). Fiorello è un talento pazzesco e il suo è uno show infinito che continua al telefono, al ristorante, al bar, in macchina, in casa, dappertutto.

    Jovanotti, poi, guarda alla sua prossima ospitata a Il Più Grande Spettacolo Dopo il Weekend, ‘rivendicando’ anche la paternità della versione rap dell’Inno di Mameli dedicato ieri da Fiorello al Presidente Napolitano: Bravo Fiore! E poi mi sento un po’ coinvolto in questa sua bella avventura per via del titolo dello show che parte da una mia canzone, quindi doppia goduria. Io ci andrò ospite il 5 dicembre, all’ultima puntata… non so ancora cosa faremo, ma punteremo a divertirci, come minimo.Mi ha fatto piacere sentire quella versione ‘remix’ dell’Inno di Mameli che avevamo fatto insieme al Sistina a maggio durante un suo show in radio,e magari può anche essere che la rifacciamo il 5.
    Bravo Fiore! Continua così! sono sicuro che la cosa migliore che possiamo fare in un tempo come questo è fare bene quello che abbiamo la fortuna di fare
    .
    E siamo d’accordo.

    594

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE