Fiorello dedica a Napolitano L’Inno d’Italia in salsa rap (video)

Fiorello dedica a Napolitano L’Inno d’Italia in salsa rap (video)

L'Inno d'Italia rap dedicato da Fiorello al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nella prima puntata de Il Più Grande Spettacolo dopo il Weekend (14/11/2011)

    Prima di lasciare la scena alla sigla di coda in stile anni ’60 cantata da Giorgia, Fiorello ha voluto dedicare una sua ‘personale’ versione dell’Inno d’Italia al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che in questo periodo c’ha avuto tanto da fare e ci ha messo il suo per aiutare l’Italia e nonostante l’età ha tenuto botta, come ha detto Fiore. L’Inno di Mameli diventa un rap in stile Jovanotti – che non a caso ha partecipato alla sua realizzazione.

    Dopo Luciana Littizzetto, anche Fiorello ‘approfitta’ della tv per ringraziare il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per il suo impegno nella difesa delle istituzioni e per il ‘super-lavoro’ che lo ha visto protagonista proprio nel weekend che ha preceduto il debutto dello show di Fiorello. Nonostante l’età ha tenuto botta, dice Fiore, che decide di dedicare a Napolitano una nuova versione dell’Inno d’Italia, dal sapore rap e dalle sonorità tipiche di Jovanotti, cui già si deve il titolo del programma e che aveva provato con Fiorello l’inno in occasione di Buon Varietà, lo show di Fiorello al Sistina in onda su Radio1. E lo stesso Jovanotti su Twitter propone a Fiorello, subito dopo la diretta, di rifarlo insieme nella quarta puntata, che lo vedrà tra gli ospiti.



    Un modo per Fiorello per celebrare a modo suo i 150 anni dell’Unità d’Italia, caduti proprio in un’annata particolare per la nazione, ‘in cui è successo di tutto‘, dice en passant lo showman.

    L’operazione di Fiore ricorda molto da vicino quella già fatta per San Martino, trasformata in una hit che ha insegnato a un’intera generazione la poesia del Carducci e si collega ‘idealmente’ all’esegesi dell’Inno fatta da Benigni a Sanremo 2011. Si crea così un ideale collegamento con il superospite de Il Più Grande Spettacolo Dopo il Weekend, Roberto Benigni appunto, la cui presenza è prevista per la prossima settimana ma che a causa del piede fratturato potrebbe decidere di comparire nella quarta, densissima, puntata. Ottimo Fiore, continua così.

    404