Find 815: la nuova Lost Experience in attesa della quarta stagione di Lost

Find 815: la nuova Lost Experience in attesa della quarta stagione di Lost

La quarta stagione di Lost tornerà a fine mese sugli schermi della ABC, ma per ingannare l’attesa la rete ha creato una nuova avventura online: Find 815

    find 815 lost


    La quarta stagione di Lost tornerà a fine mese sugli schermi della ABC
    , ma per ingannare l’attesa la rete ha creato una nuova avventura online: Find 815. L’avventura inizia con una fittizia conferenza stampa tenuta dalla Oceanic Airlines che annunciava il ritorno in affari dopo mesi di ricerche del volo 815, misteriosamente scomparso il 22 settembre 2004. (Spoiler per chi non ha visto la terza stagione di Lost)

    Dopo la sciagura del volo 815, scomparso mentre era in volo da Sidney a Los Angeles, la Oceanic, dopo 25 anni di servizio, aveva infatti interrotto la propria attività. I voli sono ripresi in questi giorni, annunciati da una massiccia campagna stampa multimediale, cartelloni per le strade delle principali città americane e comunicati stampa: “Oceanic Airlines, scrive una comunicazione ufficiale della Oceanic tradotta da Itasa, annuncia il suo ritorno nei cieli per portarvi dove non avete mai immaginato. I voli riprenderanno il 31 dicembre verso nove destinazioni: Los Angeles, CA, Tustin, CA, Ames, IA, Miami, FL, New York, NY, Portland, OR, Knoxville, TN, Seoul, Corea del Sud e Sydney, Australia. ‘Siamo molto ansiosi di riprendere i voli e ci scusiamo per gli eventuali disagi che la nostra chiusura temporanea può aver causato ai nostri clienti’, ha detto Michael Orteig, Presidente di Oceanic Airlines. ‘Oceanic Airlines è orgogliosa di essere una compagnia aerea di alto livello e guarda al futuro per fornire ai viaggiatori molti altri anni di eccellente servizio’”. Segue descrizione della compagnia: “nel settore da oltre 25 anni, Oceanic Airlines è una delle principali compagnie aeree e offre il più alto standard di servizio per i voli nazionali e internazionali.

    Le destinazioni comprendono Los Angeles, Londra, Sydney e Corea del Sud. Oceanic Airlines – Contatto: Georgia Cavanagh (818) 460-5520 per ulteriori informazioni”. Chiamando il numero, si otteneva questo messaggio:

    Il 31 dicembre, il giorno della ripresa dei voli, il video di presentazione viene hackerato da Sam Thomas, un dipendente della Oceanic Airlines:

    Il fimato rimanda quindi al sito ufficiale del gioco, http://www.find815.com/, dove ci si deve iscrivere per vedere apparire questo video:

    Subito dopo inizia un sottogioco nel quale dobbiamo individuare le differenze tra due fotografie, e scovate le differenze, parte un altro filmato:

    Dopo un’altra serie di passaggi, e una volta analizzata l’email di notifica sul sito www.find815.com, appare quest’altro filmato:

    Nella notte è apparso infine un nuovo video:

    Noi ci fermiamo qui, ma potete continuare a seguire le vicende sul sito Italiansubs.net, che si è anche occupato della traduzione dei video qui riportati.

    741