Fiction Rai, sospesa Tiberio Mitri con Luca Argentero

Fiction Rai, sospesa Tiberio Mitri con Luca Argentero

RaiUno sospende per questioni legali sollevate dagli eredi di Mitri la miniserie in due puntate Tiberio Mitri - il Campione e la Miss

    RaiUno sospende per precauzione la miniserie Tiberio Mitri – Il Campione e la Miss, fiction dedicata al campione di pugilato degli anni ’50. Gli eredi di Mitri, infatti, stanno inviando una diffida attesa a Viale Mazzini per lunedì mattina e così, per evitare di trovarsi nella spiacevole situazione di dover bloccare la messa in onda dopo la prima puntata, la Direzione Affari legali della Rai ha chiesto a RaiUno di programmare altro. Di seguito i dettagli.

    La miniserie Tiberio Mitri – Il Campione e la Miss non andrà in onda, come previsto, domenica 6 marzo e lunedì 7, ma sarà sostituita domani dal film Notte Prima degli Esami e lunedì da una puntata del Commissario Manara 2. Alla base della decisione, un atto giudiziario inibitorio annunciato dai legali degli eredi di Mitri, che diffidano RaiUno dalla messa in onda.

    La miniserie, quindi, slitta a data da destinarsi. Bisognerà aspettare che venga risolta la questione legale per vedere Luca Argentero nei panni di Tiberio Mitri e Martina Stella, mora per l’occasione e con qualche chilo in più, in quelli della Miss Fulvia Franco. Il Campione e la Miss hanno dato vita ad una coppia all’epoca invidiata da tutti, lui giovane promessa del pugilato ad un passo dal sogno di entrare nella leggenda, lei bellissima Miss Italia nel 1948. La loro storia è emblematica di quegli anni, l’entusiasmo, le illusioni, la vita facile e poi le delusioni, un brusco risveglio e una fine senza gloria.

    Le due puntate, già presentate la scorsa estate, infatti, promettono un tuffo in un passato recente della nostra storia. Siamo a Trieste nel 1948, Tiberio Mitri, ragazzo dal passato difficile, vince il titolo italiano dei pesi medi, lo stesso anno Fulvia Franco vince il titolo di Miss Italia. Si incontrano, si innamorano e si sposano.

    Tutto sembra andare per il meglio, ma le prime difficoltà non tardano ad arrivarte. Si trasferiscono a New York dove Tiberio affronta sul ring Jack La Motta, ma perde. Da qui inizia la parabola discendente della sua breve favola. Del suo personaggio Luca Argentero parla con tenerezza, lo definisce “un pugile onesto e vitale che mi somiglia. Aveva un grande entusiasmo contagioso, una gran voglia di vivere“. Un bel ruolo con cui confrontarsi non c’è che dubbio.

    Ma se di Tiberio Mitri le notizie non sono mancate ad Argentero per conoscerlo meglio, non ha potuto dire la stessa cosa Martina Stella che invece non ha potuto documentarsi quanto avrebbe voluto su Fulvia Franco perché di lei si sa davvero poco, “Il loro è un amore travolgentespiega Martina a TV Sorrisi e Canzonima su di lei non ho trovato molto. E’ la prima volta che interpreto un personaggio realmente esistito. Ho frugato tra gli archivi delle Miss Italia di quel periodo. Quello è un concorso che non mi ha mai tentato”. Speriamo che l’appuntamento con Tiberio Mitri – il Campione e la Miss sia solo rimandato.

    541