Fiction Rai, confermata la sospensione di Tiberio Mitri

Fiction Rai, confermata la sospensione di Tiberio Mitri

Il giudice accoglie la richiesta di sospensione della miniserie Tiberio Mitri, con Luca Argentero e Martina Stella, avanzata dal nipote di Mitri, David

    Tiberio Mitri Argentero Stella RaiUno

    Resta bloccata la miniserie in due parti Tiberio Mitri – Il Campione e la Miss che sarebbe dovuta andare in onda ieri, domenica 6 marzo, e oggi lunedì 7 su RaiUno. Il giudice ha infatti accolto la richiesta di sospensiva in via ordinaria presentata dal nipote del pugile, David Mitri, che sostiene che la fiction violi i diritti d’autore di Tiberio Mitri, autore della biografia ‘La botta in testa’, dal quale sarebbe tratto almeno in parte il film in due parti per la tv. I tempi per la messa in onda si allungano.

    Una questione di copyright blocca la messa in onda della miniserie in due parti Tiberio Mitri – Il Campione e la Miss, con Luca Argentero e Martina Stella, che sarebbe dovuta andare in onda ieri e oggi su RaiUno.

    La decisione di sospenderne la trasmissione è stata presa sabato mattina, in via preventiva, dalla rete su indicazione della Direzione Affari legali della Rai, che aveva avuto notizia dell’arrivo di una diffida da parte degli eredi di Mitri, su cui si incentra la storia narrata nella fiction, presentata già la scorsa estate al RomaFictionFest.

    E in effetti lascia un po’ perplessi la tempistica del provvedimento presentato ai giudici da David Mitri, nipote di Tiberio, rivoltosi alla giustizia per tutelare i diritti d’autore del nonno, che ha scritto La Botta in testa, cui si ispira la miniserie prodotta da RaiFiction. Rigettato il provvedimento d’urgenza, il giudice ha però accolto la richiesta di sospensiva in via ordinaria: per vedere in tv la miniserie bisognerà attendere la fine del procedimento giudiziario.

    301

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI