Fiction Rai, Bianca Guaccero è Mia Madre

Fiction Rai, Bianca Guaccero è Mia Madre

Nuovo impegno televisivo per Bianca Guaccero, che sarà domenica 14 novembre su raUno con Mia madre per la regia di Ricky Tognazzi

da in Fiction italiane, Rai, Rai 1, bianca-guaccero, Miniserie
Ultimo aggiornamento:

    La fiction Rai gode ottima salute, ultima nata è Mia Madre con Bianca Guaccero, miniserie in onda da domenica 14 novembre alle 21.00 su RaiUno. Per la Guaccero si tratta di una prova importante, un ruolo drammatico e intenso che la porta a cimentarsi con la complessità di una quotidianità vissuta nell’arco di trent’anni di storia italiana. Nella fiction Mia Madre si raccontano le vicende di una donna da quando a diciotto anni, piena di speranza, sposa il suo grande amore fino ai suoi 50 anni, nel percorso, rimasta vedova, si ritroverà a dover crescere, da sola, tre figli.

    Bianca parla del suo personaggio con molto affetto e anche rispetto, e dalle pagine di Sorrisi e Canzoni tv, fa sapere che al momento non si sente pronta per affrontare nella vita l’esperienza della maternità. La regia di Mia Madre è di Ricky Tognazzi e sul set, pare che la Guaccero abbia chiesto molti consigli su come interpretare in maniera più intensa la protagonista della storia, alla moglie del regista, Simona Izzo.
    Nunzia/Bianca, dopo il matrimonio, lascia il paese d’origine in Puglia e si trasferisce a Torino. Tre i figli che animano la sua vita e con loro anche tanti problemi, un’Italia che emigra al nord e che vive l’illusione di una crescita effimera fatta soprattutto di fatica e di fabbriche. Lei è una donna moderna, troppo moderna per l’epoca e per il suo paese d’origine che la guarda con sospetto per la sua voglia di essere libera. Marco Cocci interpreta il marito, Francesco Venditti, figlio di Simona Izzo e Antonello Venditti, è un suo amico sindacalista.
    I tre figli sono interpretati da Marco Iermanò, Primo Reggiani e Rosa Diletta Rossi. La difficoltà maggiore per Bianca Guaccero, rendere credibile una madre che in realtà è coetanea dei suoi figli, minimo, infatti, lo scarto d’età che la separa dai suoi colleghi, ma Bianca, ha detto di aver studiato molto e di averci pensato a lungo prima di accettare, proprio per la paura di non essere all’altezza. Ma adesso, a lavoro finito, si sente soddisfatta del risultato ottenuto.
    Ora manca soltanto il consenso del pubblico.

    Consenso che, comunque, negli anni, Bianca ha saputo conquistarsi con impegno e parti sempre molto azzeccate, come Assunta Spina, la Stella della porta accanto, ma il successo maggiore è stato per lei sicuramente Capri. Presente fin dalla prima serie, diventa nella terza, protagonista assoluta della fiction. Nel suo futuro, Questi Fantasmi al fianco di Massimo Ranieri, per il ciclo dedicato ad Eduardo De Filippo che Ranieri porterà in Rai. Appuntamento con Mia Madre. Domenica 14 e martedì 16 novembre, ore 21.00, RaiUno.

    503

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fiction italianeRaiRai 1bianca-guacceroMiniserie