Fiction Mediaset, al via Ris Roma 2

Fiction Mediaset, al via Ris Roma 2

Stasera, 22/3/2011, ripartono le indagini dei Ris-Roma che debuttano su Canale 5 con la loro seconda stagione

    Parte questa sera su Canale 5 la seconda stagione di Ris-Roma, lo spin-off capitolino della fortunata serie dedicata al Reparto Investigazioni Scientifiche dell’Arma dei Carabinieri. 10 appuntamenti settimanali, con un doppio episodio a serata, nel quale si ritrovano alcuni dei volti noti della serie, su tutti quello di Fabio Troiano nel ruolo di Ghiro, ormai promosso a Capitano. Cambia il regista: questa stagione è diretta da Francesco Miccichè.

    Con Fabio Troiano ritroviamo Euridice Axen nel ruolo del Capitano Lucia Brancato, che ora dovrà vedersela con il neo promosso Ghiro. I due, accompagnati da una squadra formata da Primo Reggiani, Marco Rossetti, Jun Ichikawa e dalle new entry Simone Gandolfo e Lucia Rossi, dovranno smascherare una banda di criminale, la Banda del Lupo, specializzata nelle rapine in ville vip con metodi da Arancia Meccanica.

    Sette mesi di riprese, terminate appena lo scorso venerdì, per questa nuova serie che promette diverse novità: dovrebbe sentirsi la diversa mano nella regia, affidata quest’anno a Francesco Micciché che annuncia una prima puntata al fulmicotone, con una sorpresa che colpirà il pubblico e dichiara di aver cercato soprattutto “di dare attenzione ai sentimenti e alle emozioni dei nostri protagonisti“.

    E a proposito di protagonisti, così la Axen annuncia le novità del suo personaggio, ora alle prese con la vedovanza: “Quest’anno ci saranno molte novità e numerosi colpi di scena.

    Verranno trattati argomenti di attualità come il fenomeno dello stalking. Il mio personaggio si mostrerà in tutta la sua fragilità. Troppo dedita come sempre al lavoro e agli altri, finirà anche per sottovalutare una minaccia personale che si rivelerà pericolosissima“.

    Tenta di mettere la testa a posto il neo-capitano Ghiro: “Ghiro diventa capitano, una maniera elegante per farti capire che sei vecchio – dice Troiano – aumentano le responsabilità ma non perde la sua inconsapevole ironia che alleggerisce mementi di tensione“. Insomma, perde il pelo, ma non il vizio.

    345

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE