Fiction in arrivo nel 2012: il cane Miele, Oggi, domani e mai, Dario Argento e Silvio Muccino

Fiction in arrivo nel 2012: il cane Miele, Oggi, domani e mai, Dario Argento e Silvio Muccino

Fiction 2012, tutte le novità: Dario Argento firma una miniserie esoterica per la Rai, Miele dedicata a un cane abbandonato, Margaret Madè gira in Kenya e l'esordio per Silvio Muccino

da in Fiction italiane, Mediaset, Rai
Ultimo aggiornamento:

    Ci sono novità per gli amanti delle fiction nostrane, a quanto pare nel 2012 ne vedremo delle belle. Come riporta il mensile Tivù la casa di produzione Solaris Media, artefice del successo di Sarò sempre tuo padre con il solito Beppe Fiorello e del Maresciallo Rocca, sta lavorando a tre progetti per l’anno prossimo: uno di loro vedrà come protagonista Silvio Muccino. Non solo: il re del brivido, Dario Argento (in apertura i titoli di testa e la scena iniziale di Profondo Rosso), firmerà una miniserie dedicata al mondo dell’occulto per la Rai e infine, viale Mazzini sta commissionando una fiction Miele dedicata ai cani abbandonati.

    Un altro dei prodotti della Solaris sarà Oggi, domani e mai che avrà per protagonista una ragazza costretta dalla madre a fare carriera in tv e seguiremo la protagonista dai primi concorsi di bellezza a tutti i casting, la sceneggiatura è firmata dall’autore della fiction regina di ascolti Terra Ribelle. Un altro dei progetti di Solaris è una miniserie di due puntate con protagonista Silvio Muccino, la fiction è ancora in fase di scrittura e andrà in onda nel 2012 sulla Rai e si tratta della prima prova in tv per il più piccolo dei fratelli Muccino.

    Il più grande e noto, Gabriele, ha diretto parecchi spot, e i due sono figli d’arte visto che il padre, Luigi era un dirigente Rai. Oltre all’esordio del 30enne viale Mazzini ha fatto un altro colpaccio assicurandosi quattro puntate di una miniserie esoterica firmata dal re del brivido Dario Argento con la collaborazione di Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli. Una vittoria a metà visto che spesso il pubblico televisivo non ama molto i temi legati all’occulto e al mistery.

    Il pubblico, al contrario, ama gli animali ed ecco confezionata una fiction dedicata al dramma dell’abbandono dei cani: a metà strada fra auditel e denucia sociale la Dania Film ha iniziato a realizzare (sempre per la Rai) una miniserie di due puntate dedicata a Miele, un tenero cucciolo di labrador abbandonato in autostrada il giorno di Ferragosto.

    Sempre la Dania Film sta girando in Kenia Il Paese delle piccole piogge, miniserie affidata a Sergio Martino, fratello del patron della stessa casa di produzione. Questa fiction avrà come protagonista Margareth Madè, la bellissima protagonista di Baarìa, una donna di un boss mafioso che lascia l’Italia per salvarsi la vita, va in Kenya e qui si occupa dei bambini malati di Aids e conoscerà un nuovo amore, un medico interpretato da Giorgio Lupano.

    477

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fiction italianeMediasetRai