Fiction, in arrivo Ex e Notte Prima degli Esami

Fiction, in arrivo Ex e Notte Prima degli Esami

Due film di Fausto Brizzi, Ex e Notte Prima degli Esami, prodotti dalla IIF, stanno per approdare sul piccolo schermo in versione fictional

    Ex e Notte Prima degli esami formato fiction

    Rai e Mediaset seguono il filone del teen drama nella forma della trasposizione di opere cinematografiche per la prossima stagione fictional. In arrivo per la Rai una miniserie tratta dal film Notte prima degli Esami, mentre Mediaset punta su una serie ispirata a Ex, entrambi film di Fausto Brizzi.

    C’è l’Italian International Film (IIF) di Fulvio Lucisano dietro a questo doppio progetto di trasposizione fictional di opere cinematografiche: del resto Notte Prima degli Esami (2006) ed Ex (2009) sono stati entrambi prodotti per il cinema proprio dalla IIF oltre ad essere stati diretti dallo stesso regista, Fausto Brizzi che, con Notte Prima degli Esami – Oggi, ha segnato una delle triplette di maggior successo per i nostri botteghini negli ultimi anni.

    Adesso, sulla scia di successi come Quo Vadis, Baby? e Romanzo Criminale (prodotti da Cattleya, Mediaset e Sky) si persegue la via della trasposizione di film di successo, in questo caso appartenenti al filone teen, cui guardano con sempre maggiore interessi i due principali poli della tv italiana.

    Come anticipa Prima Comunicazione, per Notte Prima degli Esami i ridotti budget della Rai hanno fatto sì che Viale Mazzini realizzi una miniserie in due parti che ripropone la storia del maturando Luca, innamorato della figlia della Carogna, il prof. Martinelli, mentre con gli amici si prepara, con poca voglia, agli esami di maturità. Resisterà l’ambientazione negli anni ’80 che ha conquistato le generazioni un po’ più mature e non soltanto gli adolescenti di oggi.

    Per Ex, invece, si profila una serie in 24 puntate da 50′ che andrà in onda su Canale 5. Ovviamente bisognerà aspettare ancora per vedere questi due film in formato fiction sul piccolo schermo. Il progetto, però, è concreto.

    371