Fiction: Il Mostro di Firenze dal 12 novembre su FoxCrime

Fiction: Il Mostro di Firenze dal 12 novembre su FoxCrime

Arriva in tv la miniserie in sei parti Il Mostro di Firenze, prodotta da Wilder per Fox Channels Italy: la prima puntata andrà in onda il 12 novembre alle 21

    Arriva in tv la miniserie in sei parti Il Mostro di Firenze, prodotta da Wilder per Fox Channels Italy: la prima puntata andrà in onda il 12 novembre alle 21.00 su FoxCrime. Protagonista Ennio Fantastichini, nel ruolo di Renzo Rontini, padre di una delle vittime del Mostro, Pia Rontini. In alto il promo.

    Sei settimane per ripercorrere l’orrore dei delitti, mai risolti, del Mostro di Firenze, che insaguinò le campagne toscane tra il 1968 e il 1985: 16 le vittime attribuite al Mostro, di cui è rimasta di fatto sconosciuta l’identità, visto che il presunto serial killer delle coppiette, Pietro Pacciani, scomparso qualche anno fa, è per molti un improbabile capro espiatorio: i mandanti, o meglio le vere menti del mostro, sono rimaste un mistero.

    A ricostruire quegli anni, attraverso la dura lotta di un padre alla ricerca della verità, ci ha pensato la Wilder, che ha prodotto questa miniserie per Fox Channels Italy: 6 puntate incentrate su Renzo Rontini, padre di Pia, la penultima vittima del mostro, uccisa a diciotto anni insieme al fidanzato Claudio Stefanacci nei pressi di Vicchio (FI). La ricerca dell’assassino della figlia diventa per Rontini l’unica ragione di vita: disposto a sacrificare tutto se stesso e appoggiato dalla moglie, Renzo diventa investigatore per recuperare testimonianze che lo portino alla verità. Si costituirà parte civile in uno dei processi più lunghi e controversi della storia giudiziaria italiana.

    A interpretare Rontini è Ennio Fantastichini, mentre Marit Nissen è la moglie Winnie: nel cast anche Nicole Grimaudo (il magistrato Silvia della Monica), Giorgio Colangeli (il commissario Michele Giuttari), Bebo Storti (il procuratore Pierluigi Vigna), Marco Giallini (Renzo Perugini, Capo della Squadra Anti Mostro), Corso Salani (il Pubblico Ministero Paolo Canessa), Duccio Camerini (il giudice Mario Rotella), Massimo Sarchielli (Pietro Pacciani) Massimo Bianchi e Francesco Burroni (i celebri ‘compagni di merendeì di Pacciani). In tutto circa 160 ruoli (con oltre 700 comparse) tra cui ricordiamo quello di Patrizio Pellegrini, avvocato della famiglia Rontini (interpretato da Sergio Albelli) e quello dell’avvocato Fioravanti, difensore di Pacciani (interpretato da Pietro De Silva).
    La sceneggiatura e la produzione creativa è di Daniele Cesarano, Barbara Petronio e Leonardo Valenti (tra i loro titoli Romanzo Criminale, Donne Assassine, RIS Delitti Imperfetti), mentre la regia è di Antonello Grimaldi (frima tra gli altri de Il cielo è sempre più blu, Distretto di Polizia 2 e del pluripremiato film Caos Calmo). Un appuntamento davvero da non perdere, al via il 12 novembre su FoxCrime, con uno dei misteri più sanguinosi e intricati della nostra storia recente.

    494

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI