Fiction, arrivano Così fan Tutte, Doc West e Romanzo Criminale

Mediaset inaugura il nuovo teleanno puntando sulla fiction: partono oggi su Italia1 la sitcom Così Fan Tutte (ore 20

da , il

    Doc West, Romanzo Criminale, Così fan tutte

    Mediaset inaugura il nuovo teleanno puntando decisamente sulla fiction: partono oggi su Italia1 la sitcom Così Fan Tutte (ore 20.00), con Alessia Marcuzzi, e la serie Romanzo Criminale (23.10), mentre Canale 5 lancia in prime time Doc West, con Terence Hill.

    Italia1 lancia oggi un nuovo appuntamento quotidiano, quello con la sitcom Così Fan Tutte – di cui abiamo più volte parlato nei mesi scorsi – tratta dal format francese Vous les femmes, ideato da due attrici comiche (Olivia Cote e Judith Siboni) da due anni in onda in Francia su Teva, rete del gruppo M6. Una fiction interstiziale, che ricorda nella struttura Love Bugs, con rapide sequenze di sketch di varia durata, dai 3 ai 20 minuti, tutti concentrati sulla rapresentazione autoironica e poco stereotipata dei vizi e delle virtù femminili. All”altra parte del cielo’ danno voce non solo le due protagoniste, ovvero Alessia Marcuzzi e Debora Villa, ma un ampio parterre di personaggi femmini, circa 100, che incarnano i vari ‘tipi’ di ‘femminilità’, dalla madre borghese alla single dal cuore indurito, dalla moralista alla seduttrice, dalla dottoressa scrupolosa alla moglie vendicativa.

    Il mondo maschile, messo assolutamente in minoranza e anche alla berlina, lo si ritrova in soli quattro personaggi, interpretati da altrettanti volti noti della rete, ovvero Gianluca Impastato, Luca Klobas, Max Pisu e Andrea Santonastaso. L’appuntamento con Così Fan tutte è quindi per le ore 20.00, classica fascia dell’informazione delle ammiraglie Rai e Mediaset. In basso uno dei promo.

    In prima serata, invece, Canale 5 propone Doc West, miniserie in due parti (la seconda in onda lunedì 14) ambientata nelle atmosfere western che gli algidi occhi di Terence Hill hanno più volte attraversato soprattutto negli anni ’70 e ’80 insieme all’amico e collega Bud Spencer. Questa volta Terence Hill, che da giovedì 10 torna nella tonaca di Don Matteo 7 su RaiUno, torna nel west nei panni di un ex dottore che dopo una drammatica esperienza legata alla sua carriera medica, ha deciso di cambiare vita, trasformandosi in un abilissimo giocatore di poker: nel cast anche Paul Sorvino, nel ruolo dello sceriffo Basart, Clare Carey, Alessio Di Clemente nei panni del cattivo Garvey, Mery Petruolo, Gisella Marengo, Fabrizio Bucci e Ornella Muti.

    Doc West è stato presentato alla stampa qualche giorno fa durante la Mostra del Cinema di Venezia: “Siamo orgogliosi di presentarlo in questa cornice - ha spiegato Giancarlo Scheri, direttore fiction Mediaset – poiché Doc West è un prodotto di altissima qualità, che negli Stati Uniti ed Europa viene distribuito nelle sale cinematografiche“.

    Prodotto da Guido De Angelis per la Dap Italy e diretto da Giulio Base e Terence Hill, Doc West ha recuperato i set di Lucky Luke, Un treno per Yuma e Appaloosa, con una troupe totalmente americana e anche una ‘memorabilia’ ovvero lo spolverino che Hill ha indossato ne Il mio nome è nessuno, di Sergio Leone. In basso il trailer Usa.

    In seconda serata, invece, Italia1 propone in prima visione ‘analogica’ Romanzo Criminale – La Serie, co-prodotta con Sky Cinema e già andata in onda con successo sulla piattaforma satellitare. Le dodici puntate da 50 minuti che costituiscono la serie saranno trasmesse in 6 serate ogni lunedì alle 23.10 fino a lunedì 12 ottobre. Dopo la versione cinematografica troveremo, quindi, sul piccolo schermo Francesco Montanari nei panni del riflessivo Libanese, Vinicio Marchioni in quelli del Freddo, Alessandro Roja in versione Dandi, Daniela Virgilio nelle succinte vesti della squillo Patrizia e Marco Bocci, l’idealista commissario Scialoja. E intanto restiamo in attesa del sequel.

    A tutti una buona giornata fictional.