Fiction, Alessio Boni forse sarà Walter Chiari

Fiction, Alessio Boni forse sarà Walter Chiari

Prende corpo la fiction sulla vita di Walter Chiari

    alessio boni fiction chiari

    La fiction sulla vita di Walter Chiari inizia a prendere corpo e per il suo ruolo si pensa ad Alessio Boni. Al momento sono molto poche le notizie certe intorno all’argomento, si sicuro c’è che la produrrà Luca Barbareschi, poi che sarà strutturata come un film tv, quindi si suppone una, massimo due parti. La regia dovrebbe essere affidata a Enzo Monteleone. E’ già da qualche tempo che si vocifera di una fiction dedicata al grandissimo attore scomparso e purtroppo troppo presto dimenticato, Walter Chiari, la cui vena comica non è mai stata superata da nessuno della nuova generazione.

    Purtroppo questo è un destino comune a molti grandi attori, una volta usciti di scena si fa sempre molta difficoltà a mantenerne vivo il ricordo. Luca Barbareschi, però, crede nel suo progetto e sta mettendo a punto il cast. In un primo momento si era pensato di affidare il ruolo di Chiari a Beppe Fiorello, ma adesso si fanno sempre più insistenti le voci che vogliono protagonista della fiction Alessio Boni che ha al suo attivo, già numerosi successi televisivi.

    Alessio Boni riesce a reggere con disinvoltura qualsiasi tipo di personaggio e passa in scioltezza dai grandi personaggi del passato o attualissimi come è accaduto con Tutti pazzi per Amore, Cime Tempestose, Caravaggio, fino all’animo tormentato del giovane suicida ne La Meglio Gioventù.

    Diciamo che Boni potrebbe già essere una garanzia di successo per la fiction e poi, anche fisicamente, potrebbe essere una scelta più azzeccata di Beppe Fiorello, senza nulla togliere a quest’ultimo che rimane forse il miglior attore al momento in circolazione sul piccolo schermo.

    Ma Alessio sembra proprio avere le physique du role, per impersonare e far rivivere una personalità come quella di Chiari, grande attore e grande seduttore. Per i personaggi femminili si fanno strada parecchi nomi, il più accreditato è quello di Serena Autieri per il ruolo di Valeria Fabrizi.

    Per quello di Lucia Bosè si pensa a Bianca Guaccero, mentre si cerca ancora chi potrebbe interpretare Ava Gardner e neanche il ruolo di Alida Chelli è definito. Luca Barbareschi sta producendo il film tv per la Rai e probabilmente per la messa in onda si dovrà attendere la stagione 2011, quasi certamente su RaiUno. Seguiremo i prossimi sviluppi.

    452