Fiction al venerdì pura follia, Luca Barbareschi dixit

Fiction al venerdì pura follia, Luca Barbareschi dixit

Da Marano a Del Noce, passando per i reality e Santoro, Luca Barbareschi non risparmia nessuno

    “Non è possibile che grandi gruppi come Endemol, Grundy, e ultimamente Magnolia, abbiano la garanzia contrattuale hanno la garanzia contrattuale dell’ora e del giorno della messa in onda dei reality, per di più senza alcuna controprogrammazione, mentre tutti gli altri produttori non riescono ad avere questi accordi. Anche noi dobbiamo essere tutelati”.

    È il duro attacco di Luca Barbareschi a Rai Due, che nel prossimo palinsesto autunnale (qui un sunto di cosa vedremo) manderà in onda la fiction il venerdì. L’attore ha realizzato il thriller Zodiac e Nebbie e delitti 2, ma a quanto pare è …nebbia sulla futura collocazione dei due prodotti. O meglio, la collocazione dovrebbe essere di venerdì, giorno considerato infausto persino dalla saggezza popolare (“Di Venere e di Marte n’se spose e n’se parte e n’se da principie all’arte”). “È pura follia, dice l’attore. Tutti sanno che il venerdì è il giorno più infausto per trasmettere questi prodotti.

    Significherebbe andare incontro a grandi flop e, come è già successo lo scorso anno, a chiusure anticipate”. Chiusure anticipate di cui Barbareschi sa qualcosa, essendo la sua fiction, “Giorni da Leone 2″, cancellata nello scorso settembre alla seconda puntata appena. E nella sua requisitoria, Barbareschi non risparmia nessuno: da Santoro (che propone di spostare al venerdì, dicendo: “A lui era stato permesso di rifiutare la collocazione del venerdì… non esiste che sia un conduttore a decidere il palinsesto”), a Del Noce (che Barbareschi ha già accusato di essere responsabile del “massacro” avvenuto lo scorso settembre e che ora sarebbe colpevole di condizionare con Rai Uno i palinsesti di Rai Due), fino ad arrivare a Gentiloni: “Abbiamo un ministro, Gentiloni, che appartiene al paleozoico degli audiovisivi: non sa neppure cos’è il product placement (la pubblicità occulta degli sponsor nelle fiction ndr), figuriamoci il resto”; e per fortuna che Gentiloni non decide i palinsesti…

    421

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI