Fiammetta Cicogna cacciata dal Chiambretti Night

Fiammetta Cicogna cacciata dal Chiambretti Night

in una intervista al settimanale Diva e Donna Fiammetta Cicogna ha spiegato perchè secondo lei è stata cacciata dal programma di Italia 1 Chiambretti Night: tutta colpa di un volo cancellato

    I nottambuli fan del simpatico Chiambretti Night avranno sicuramente notato l’assenza di Fiammetta Cicogna dal programma (ma non certo perché avesse un ruolo fondamentale al suo interno). Ebbene pare che la bella biondina milanese sia stata fatta fuori, senza possibilità di ritorno, dalla trasmissione condotta da Piero Chiambretti su Italia 1. A rivelarlo è la stessa Fiammetta che sulle pagine di Diva e Donna dichiara di essere stata cacciata inspiegabilmente dal Chiambretti Night. Anche se una ragione invece pare ci sia: un volo cancellato che non le ha permesso di arrivare in tempo per la registrazione. E intanto Chiambretti non le risponde neanche al telefono.

    Dallo scorso settembre Fiammetta Cicogna aveva preso il posto di Jonathan Kashanian, vincitore del Grande Fratello 5, al pianoforte del Chiambretti Night e già una volta era sparita misteriosamente dal programma salvo poi fare un breve ritorno alla corte di Pierino Chiambretti con tanto di promo “Che fine ha fatto Fiammetta”?. Ma anche in questo caso la sua permanenza è durata poco e si è arrivati all’improvvisa e definitiva estromissione dal locale più cool della televisione italiana.
    La 21enne milanese, diventata famosa grazie allo spot estivo della Tim e per questo Chiambretti l’aveva voluta a tutti i costi nel suo programma, si è sfogata sulle pagine di Diva e Donna.

    Almeno Piero potrebbe rispondere ai miei sms. Invece nulla. Ho avuto solo mezze frasi, da Mediaset, per farmi capire che non ero più attesa nel programma. E tutto perché non mi sono presentata una volta, per un volo cancellato” ha raccontato Fiammetta.

    La Cicogna ha poi spiegato di aver avvisato subito Mediaset che c’erano dei disagi in aeroporto che alla fine hanno portato alla cancellazione del suo volo: “Sono arrivata a Milano la sera tardi. E nemmeno sono andata in studio, ma avevo avvisato – ha continuato l’ex pianista del Chiambretti Night –. Mi è stato detto che avrei dovuto prenotare un volo la sera prima.

    Figuriamoci! C’era la sfilata di Valentino. Non me la sarei persa neanche per il Papa”.

    E allora, aggiungiamo noi, forse è il caso di non lamentarsi troppo per la “cacciata”, tanto il Chiambretti Night va benissimo anche senza di lei. E forse non ci teneva più di tanto a prendervi parte visto quanto ha rivelato al settimanale: “Io sono fatta così, ho sempre mille cose da fare, mille progetti da seguire. In fondo non è morto nessuno. Però, umanamente, ci sono rimasta male che Piero non mi abbia risposto. Mi spiace che si sia arrabbiato, per questo gli ho mandato molti sms di scuse. Piero chiamami almeno per insultarmi!”.

    In attesa degli insulti di Chiambretti la bella Fiammetta si diletta a fare provini per il cinema (anche per un ruolo da esorcista) e a curare il suo sito, www.loveresto.com, e il blog per il quotidiano Libero. E se dovesse scegliere tra il ritorno al Chiambretti Night e una parte in un film non ha dubbi: “sogno di passare un provino”. Ce ne faremo una ragione.

    553

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE