Festival di Sanremo 2017, serata cover: il vincitore è Ermal Meta

L'artista ha trionfato al termine della terza parte della 67esima edizione con il brano 'Amara terra mia'

da , il

    Ermal Meta è il vincitore della serata cover del Festival di Sanremo 2017. La terza parte della 67esima edizione della kermesse ha visto trionfare il cantante con il brano ‘Amara terra mia di Domenico Modugno. Sul podio sono arrivati anche Paola Turci con ‘Un’emozione da poco’ (seconda) e Marco Masini con ‘Signor tenente’ (terzo). La gara è si è conclusa con la proclamazione dei primi tre classificati, annunciati da Carlo Conti al termine di tutte le esibizioni.

    9 Ermal Meta Modugno amara terra mia

    Ermal Meta ha vinto la serata dedicata alle cover del Festival di Sanremo 2017 con una canzone simbolo della musica italiana, in particolare della rassegna che ogni anni si svolge presso la città dei Fiori, ovvero ‘Amara terra mia’ di Modugno. La sua intensa interpretazione a due voci è stata apprezzata da pubblico e addetti ai lavori, permettendogli di raggiungere la prima posizione in classifica.

    La notte delle cover ha visto i 16 artisti ‘promossi’ nel corso delle prime due serate esibirsi ognuno con una proposta diversa, tutte ugualmente volte a celebrare la musica e gli artisti italiani del passato.

    Ermal Meta, il vincitore della serata delle cover del Festival di Sanremo 2017, è un artista albanese naturalizzato italiano. Classe 1981, ha iniziato il suo percorso artistico in gruppo come leader della band La fame di Camilla, per poi intraprendere la carriera solista dal 2012 in poi. E’ un autore molto prolifico e ha scritto brani o creato arrangiamenti per numerosi colleghi, come Emma, Francesco Renga, Marco Mengoni, Francesca Michielin e molti altri. E’ stato incluso tra le nuove proposte del Festival di Sanremo 2016 con il brano ‘Odio le favole‘, per poi approdare a Sanremo 2017 tra i 22 Big in gara. Ermal Meta, dopo aver ritirato il premio, è stato ospite al Dopofestival rivelando pubblicamente che stava per emozionarsi: ‘Ammetto di essere stato sul punto di piangere, ma sono riuscito a resistere’, ha detto.

    Da segnalare anche le intepretazioni degli altri due artisti arrivati sul podio: Paola Turci è riuscita a dare nuova vita al brano ‘Un’emozione da poco’, portato al successo nel 1978 da Anna Oxa; mentre Marco Masini ha coverizzato in modo magistrale un pezzo che fino ad oggi nessuno aveva mai scelto, ‘Signor tenente’ del compianto Giorgio Faletti. La notte delle cover del Festival di Sanremo 2017 si è conclusa con il trionfo, meritato, di Ermal Meta.