Festival di Sanremo 2017, premio della Sala stampa Lucio Dalla: la vincitrice è Fiorella Mannoia

L'artista è stata votata dai giornalisti per la canzone 'Che sia benedetta'

da , il

    Il Festival di Sanremo 2017 sta per chiudere i battenti e il Premio della Sala stampa Lucio Dalla va a Fiorella Mannoia: la vincitrice del riconoscimento assegnato dai giornalisti di radio-tv e web è l’artista che si è presentata tra i big della 67esima edizione con la canzone ‘Che sia benedetta‘, riscuotendo da subito consensi da parte del pubblico, ma anche degli addetti ai lavori. La 67esima edizione del Festival di Sanremo ha visto numerosi riconoscimenti assegnati ai cantanti in gara e ai brani che hanno proposto.

    Fiorella Mannoia è la vincitrice del premio Sala stampa Lucio Dalla al Festival di Sanremo 2017, con 37 voti ricevuti per la sua canzone intitolata ‘Che sia benedetta‘ e scritta da Amara e S.Mineo. Dopo di lei si sono classificati anche Francesco Gabbani con 27 preferenze, ed Ermal Meta con 24.

    L’annuncio della vincitrice del Premio Sala stampa Lucio Dalla a Sanremo 2017 è stato rilasciato in anticipo a causa della violazione dell’embargo da parte del sito Davide Maggio che, subito dopo aver pubblicato e rimosso la notizia, ha rilasciato delle scuse via Twitter.

    Davide Maggio, embargo premio critica Sanremo 2017

    Fiorella Mannoia è alla sua quinta partecipazione al Festival della canzone italiana. Nel 2017 è tornata sul palco del Teatro Ariston dopo quasi 30 anni di assenza, mentre le sue apparizioni precedenti sono avvenute nel 1981 (con ‘Caffè nero bollente‘), nel 1984 (con ‘Come si cambia‘), nel 1987 (con ‘Quello che le donne non dicono‘) e nel 1988 (con ‘Le notti di maggio‘).

    Fiorella Mannoia è sulle scene da circa 45 anni e nel corso della sua longeva carriera ha rilasciato più di 30 album (tra lavori di studio e raccolte). Tra i protagonisti più attesi del 67esimo Festival di Sanremo, è stata precisa sia dal punto di vista interpretativo che da quello vocale.

    La canzone ‘Che si benedetta, in particolare, è un vero e proprio inno alla vita, una dichiarazione d’amore nei confronti dell’esistenza, che le performance della Mannoia sul palco non hanno mai mancato di sottolineare. Venerdì 10 febbraio 2017, con la kermesse ancora in corso, è stata rilasciata un’edizione speciale del doppio disco ‘Combattente‘ (uscito nel 2016), contenente anche questo singolo sanremese che è valso a Fiorella Mannoia il premio della Sala stampa Lucio Dalla.

    Il premio della Sala stampa Lucio Dalla è stato assegnato anche alla categoria delle Nuove proposte ed è andato a Tommaso Pini, giovane eliminato dopo la sua prima ed unica esibizione, che ha proposto il brano ‘Cose che mettono ansia‘.