Festival di Sanremo 2017: ospiti i Ladri di Carrozzelle, la band formata da musicisti disabili

La formazione romana si esibirà sul palco del Teatro Ariston nella penultima serata della kermesse, il 10 febbraio 2017

da , il

    Festival di Sanremo 2017: ospiti i Ladri di Carrozzelle, la band formata da musicisti disabili

    Al Festival di Sanremo 2017 saranno ospiti i Ladri di Carrozzelle, la band rock formata esclusivamente da musicisti con disabilità. Nel corso della quarta serata della kermesse di venerdì 10 febbraio 2017, Carlo Conti e Maria De Filippi accoglieranno sul palco del Teatro Ariston un gruppo musicale veramente interessante, che promuove da oltre vent’anni attività culturali e di sensibilizzazione a favore dei portatori di handicap e delle persone colpite da gravi malattie degenerative. L’esibizione sarà una delle eccellenze del penultimo appuntamento con il Festival, che coniugherà passione per la musica e attenzione per il sociale.

    Tra gli ospiti del Festival di Sanremo 2017, in pochi sapranno unire l’utile al dilettevole come i Ladri di Carrozzelle, dando modo di approfondire tematiche sociali mentre si regala al pubblico dell’Ariston una performance musicale, simile solo a quella dell’Orchestra Reciclados de Cateura nella seconda serata della competizione canora. La band andrà in scena venerdì 10 febbraio 2017, portando sul palco dell’Ariston la promozione sociale del gruppo composto di soli artisti con disabilità. L’esibizione verrà inoltre dedicata a uno degli ex componenti della band, Piero Petrullo, che solo pochi giorni fa è stato protagonista di una triste e tragica vicenda. Nonostante non facesse più parte della formazione, a lui sarà indirizzato un particolare pensiero d’affetto, che servirà a ricordare quanto la vita sia preziosa, nel bene e nel male.

    I Ladri di Carrozzelle sono ormai abituati ad esibirsi di fronte al grande pubblico, come possono ampiamente confermare le loro due performance nel 1995 e nel 2006 al Concerto del Primo Maggio di Roma e a quello di Bologna nel 2016. Anche l’organizzazione del Giubileo a Tor Vergata nel 2000 ha scelto la band di musicisti disabili per l’esibizione di fonte a oltre due milioni di spettatori, confermando quanto la passione per la musica possa veramente cambiare la vita.

    La prima formazione dei Ladri di Carrozzelle nasce nel 1989, da un gruppo di ragazzi affetti da distrofia muscolare. Nel corso degli anni, durante i quali il gruppo ha continuato incessantemente a esibirsi e ha inciso oltre quindici album, i membri della band hanno dovuto cedere il passo a nuovi musicisti, poiché il progredire inarrestabile della malattia rendeva difficoltose le esibizioni. Nelle fila dei Ladri si sono avvicendati oltre 50 membri, tutti impegnati anche nelle costanti attività formative nelle scuole e nelle cooperative sociali di tutta Italia.