Festival di Sanremo 2014, polemiche: Laetitia Casta ‘cafona’ per La vita in diretta

Festival di Sanremo 2014, polemiche: Laetitia Casta ‘cafona’ per La vita in diretta

Festival di Sanremo 2014, polemiche: Laetitia Casta 'cafona' per La vita in diretta

    Se sei ospite del Festival di Sanremo 2014 (e della Rai) devi per forza rispondere a tutte le domande che ti fa qualunque inviato, purché targato Rai? L’unica cosa certa è che Laetitia Casta è finita nel mirino de La vita in diretta, con tanto di bocciatura di Marino Bartoletti che l’ha definita cafona, perché non ha parlato con gli inviati del programma Rai. Vero, l’attrice e modella, ex compagna di Stefano Accorsi, non ci ha fatto una bella figura, e va bene il diritto di critica, ma la due giorni di ‘sassaiola’ sulla Casta in un programma Rai quando la Casta è ospite della Rai… è aziendalismo? Di certo c’è che Paola Perego sembra avere il dente avvelenato con Sanremo, dopo aver definito Fabio Fazio addirittura una spalla della Littizzetto!

    Ricostruiamo i fatti: il giorno prima della ‘prima’ del Festival di Sanremo 2014, Laetitia Casta non si è concessa agli inviati de La vita in diretta, il programma di Rai Uno condotto da Franco Di Mare e Paola Perego.

    Se l’inviato sul posto Luca Giurato ha accusato la Casta di “tirarsela” e Dario Salvatori ha sottolineato che la sua presenza sul palco di Sanremo non è dovuta a meriti artistici ma solo alla scaramanzia di Fazio e al successo della sua prima edizione sanremese, nel 1999, il meglio ce lo ha riservato Marino Bartoletti, celebre (qualche anno fa…) giornalista sportivo, che ha bocciato la star senza mezzi termini:

    È una cafona. Non ci si comporta così. Quando facevo il giornalista sportivo, cercai di intervistare un calciatore della Nazionale di Bearzot che mi disse ‘Questa intervista non la faccio perché sono già in vacanza’, e io risposi: ‘Verrà il giorno in cui mendicherai e chiederai di avere un’intervista’. Così accadde e io non gliela diedi. Detesto la maleducazione“.

    E se l’ex Pechino Express Marchesa Daniela Del Secco D’Aragona (diremmo che non esiste più la nobilità di una volta, ma d’altronde pare sia una falsa marchesa…) conferma che i personaggi pubblici devono essere disponibili, unico che tenta di sottrarsi alla ‘sassaiola’ è Cristiano Malgioglio, che – come riporta Tvblog.it – chiede:

    Perché si doveva fermare? Se io ho mal di testa perché devo parlare? Certo, Jennifer Lopez si ferma, Rihanna si ferma, Beyoncé si ferma. Arrivano a Sanremo…”.

    E detto che i programmi pomeridiani della Rai non sono nuovi a ‘querelle’ con gli ospiti sanremesi – Mara Venier ha due precedenti, con Carla Bruni e Emma Marrone, Sanremo 2013 e 2012 – è straordinaria la chiosa di Paola Perego:

    Intanto poteva fermarsi perché noi siamo simpatici, quindi poteva anche dirci ciao”.

    Finita qui? Manco per niente, perché mercoledì, all’indomani della (abbastanza pietosa, diciamolo) esibizione Casta-Fazio sul palco, scopriamo che per Enzo Miccio Laetitia è “imbalsamatuccia”, mentre Perego fa …’ironia’.

    Comunque Laetitia non ci ha salutato l’altro giorno perché impegnata nelle prove del difficile pezzo.

    Ora che è partita per la Francia lo devo dire. Non fanno che scriverlo su Twitter. Perché non si è fatta uno sbiancamento? I denti non erano belli. Fisico straordinario, faccia stupenda…”.

    C’era una volta l’essere aziendalisti… E chissà cosa succederebbe se qualcuno dicesse alla Perego che secondo corriere.it Fazio è stato posto di fronte ad un aut aut dalla Casta: il conduttore avrebbe voluto anche Ines Sastre, Laetitia gli ha risposto “O me o lei”. E da come sono andate le cose sul palco, forse era meglio l’altra!

    655

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI