Festival di Sanremo 2014, omaggio a Fabrizio De André nella serata di venerdì

Festival di Sanremo 2014, omaggio a Fabrizio De André nella serata di venerdì

Festival di Sanremo 2014, omaggio a Fabrizio De André nella serata di venerdì

da in Fabio Fazio, Festival di Sanremo 2014, Prima serata, Rai 1
Ultimo aggiornamento:

    Fabrizio de André

    A quindici anni dalla sua morte e tre giorni dopo quello che sarebbe stato il suo settantanovesimo, Fabrizio de André verrà omaggiato dal Festival di Sanremo 2014: appuntamento alla serata del venerdì, per quello che Fabio Fazio ha definito un voler ‘abbattere il muro tra il Festival delle canzonette popolari e il Club Tenco, tempio della canzone d’autore‘. Quale occasione miglior per rendere omaggio a Faber, visto che tra i cantanti in gara c’è anche suo figlio Cristiano?

    È il Messaggero a riportare l’indiscrezione che Fabio Fazio, che già nel 2009 aveva condotto un tributo a Fabrizio De André su Rai 3 registrando il record di ascolti, vuole dedicare la serata del 21 febbraio alla grande canzone d’autore.

    Su Rai Uno, nel corso della penultima serata del Festival di Sanremo 2014, andrà quindi in onda un omaggio a Faber (peraltro questo 2014 è denso di ricorrenze deandreiane, con i 30 anni di Crêuza de mä), non dimenticando Francesco Guccini e Francesco De Gregori, i cui grandi successi saranno rivisitati dai cantanti in gara, se l’idea anticipata da Fazio a settembre è ancora valida.

    ‘Nei primi giorni del 2014 la televisione italiana compirà 60 anni. Ecco, il Festival sarà l’occasione per fare una grande festa di compleanno alla tv: ho anche un’idea per la serata del venerdì: abbattere il muro tra il Festival e il Club Tenco, nato in antitesi al Festival, per dare spazio alla canzone d’autore, quella che ‘invece’ a Sanremo non andava perché lì c’erano solo le canzonette popolari.

    Oggi questa separazione non esiste più: così dedicheremo una serata ai nostri grandi cantautori, coi loro capolavori rivisitati dai cantanti in gara’.

    E pensare che nel 1985, intervistato da Enzo Biagi per Linea diretta, così Faber rispose sul Festival:

    ‘Se si trattasse ancora di una gara di ugole e io pensassi di essere attrezzato a fronteggiare ugole sicuramente migliori della mia, se si trattasse di un fatto di corde vocali, la si potrebbe ancora considerare una competizione quasi sportiva, perché le corde vocali sono pur sempre dei muscoli. Nel caso mio, dovrei andare ad esprimere i miei sentimenti, e credo che questo non possa essere argomento di competizione’.

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fabio FazioFestival di Sanremo 2014Prima serataRai 1 Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI