Fernando Vitale nella parodia di Uomini e Donne

Fernando Vitale nella parodia di Uomini e Donne

fernando vitale, ex tronista di uomini e donne, parla del suo primo film a luci rosse come pornoattore che si intitola Da tronista a trombista

    Fernando Vitale dopo aver annunciato la sua intenzione di intraprendere la carriera del pornoattore si è ora messo a lavoro. Da poco ha iniziato le riprese di un film a luci rosse il cui titolo è tutto un programma e la dice lunga sulla sua svolta: Da tronista a trombista.

    Evidentemente Fernando Vitale ci è davvero tanto affezionato e non vuole staccarsi dall’etichetta del tronista di Uomini e Donne, e così per la sua prima pellicola hard ha accettato di recitare in un film che si intitola “Da tronista a trombista” che in fondo vuole essere la parodia del programma pomeridiano condotto su Canale 5 da Maria De Filippi.

    Non me ne voglia Maria De Filippi che stimo – ha dichiarato Vitale – ma il film di Max Bellocchio ‘Da tronista a trombista’ è ispirato proprio alla trasmissione che mi ha reso famoso e che non voglio demolire”.

    E ha fatto bene Fernando a fare quest’ultima precisazione, visto che il suo status di ex tronista gli ha permesso di guadagnare tanto con le serate in discoteca, e cioè senza muovere un dito perché in questi casi basta la presenza di un simile personaggio per radunare centinaia di fans del programma che quest’anno sta tirando davvero per le lunghe sia i troni maschili di Federico e Gionatan che quelli femminili di Elga e Claudia.

    Ma tornando a Vitale il neo-pornoattore ha voluto precisare ancora una volta che la sua svolta hard è dovuta alla delusione seguita alla sua breve esperienza nel mondo del cinema “normale”, dopo aver girato due film avrebbe dovuto prendere parte anche a una fiction con Manuela Arcuri e Virna Lisi, ma per via dei suoi troppi tatuaggi alla fine non è stato scelto.

    Inizialmente era partita seriamente la mia carriera, ma poi da questo mondo sono stato deluso.

    Forse è anche vero che non ho la pazienza di aspettare e qui nel porno mi accolgono come una vera star”.

    Si chiama gavetta caro Fernando, e se davvero si vuole sfondare nel cinema bisogna avere tanta pazienza e soprattutto non sentirsi arrivati al primo film che viene proposto. La propria carriera si costruisce giorno dopo giorno, film dopo film, solo così i registi possono accorgersi del valore di un attore. Avere fretta non porta mai niente di buono!

    E così è arrivato nel mondo del porno e per il futuro ha già in cantiere “una serie di fotoromanzi erotici, dove ancora una volta sarò una star assoluta e spero di vincere l’Hot d’Or, l’equivalente premio pornografico all’Oscar”.

    Che dire, Fernando l’ha presa proprio sul serio questa strada… che il porno abbia trovato l’erede di Rocco Siffredi e Franco Trentalance?

    523

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI