Falling Skies rinnovato subito dopo il debutto?

Visti i lunghi tempi di produzione e postproduzione per gli effetti speciali – c’è voluto un anno e mezzo per arrivare dall’ordine del pilot al debutto della serie – TNT sta pensando ad un rinnovo velocissimo per Falling Skies, che arriverà subito dopo il debutto

da , il

    Falling Skies rinnovata per una seconda stagione prima del debutto? Secondo quanto riportato da Deadline, la risposta è sì, anche se TNT aspetterà il 19 giugno, data di debutto dello show prodotto da Steven Spielberg, per vedere gli ascolti e dare l’ufficialità. Nel frattempo, il network e la DreamWorks TV stanno già portandosi avanti con il lavoro, assumendo Remi Aubuchon come produttore e showrunner per la seconda stagione, cui il creatore di Caprica comincerà a lavorare praticamente dal primo giugno, quando sceglierà i suoi collaboratori (chi ha lavorato alla prima stagione dello show è ora altrimenti affaccendato).

    Falling Skies [qui trama completa, foto e video] narra di un’invasione aliena non pacifica che costringe il tranquillo professore di storia Tom Mason (Noah Wyle) e i suoi tre figli Hal (Drew Roy), Ben (Connor Jessup) e Matt (Maxim Knight) a lottare per sopravvivere. Quando Ben sarà rapito, Tom si unirà alla Second Massacchusetts, un gruppo di soldati e civili che rappresentano la resistenza all’occupazione aliena, di cui in breve Tom diventerà leader.

    Visti i lunghi tempi di produzione e postproduzione per gli effetti speciali – c’è voluto un anno e mezzo per arrivare dall’ordine del pilot al debutto della serie – TNT sta pensando ad un rinnovo velocissimo di Falling Skies, che, salvo flop totale sul fronte ascolti, dovrebbe arrivare subito dopo il debutto, per farà sì che l’attesa la prima e la seconda stagione non sia troppo lungo.

    Il piccolo problema è che tutti gli sceneggiatori che hanno lavorato alla prima stagione dello show sono ora altrimenti impegnati – Graham Yost con Justified, ad esempio – per questo rete e DreamWorks TV hanno assunto Remi Aubuchon quale showrunner e ‘ricercatore’ di una nuova squadra di sceneggiatori. Un lavoro non facile, ma Aubuchon è convinto che Falling Skies abbia una marcia in più: “Steven Spielberg è molto counvolto nel progetto, molto appassionato: penso lavorare con lui sia eccitante e che molti sceneggiatori stiano aspettando questa occasione“.