Falling Skies, la seconda stagione da stasera su FOX

Falling Skies, la seconda stagione da stasera su FOX

Debutta stasera in Italia sul canale 111 di Sky la seconda stagione di Falling Skies: ecco le prime anticipazioni

    A poca distanza dalla messa in onda americana, FOX (canale 111 di Sky) trasmetterà a partire da stasera alle 21 la seconda stagione di Falling Skies, la storia dei sopravvissuti ad un’invasione aliena che, nei sei mesi dopo il massiccio attacco che ha sconvolto il pianeta, cercano il modo di combattere il nemico invasore… In attesa delle nuove puntate, registrandosi sul sito di foxtv.it sarà possibile leggere ‘La battaglia di Fitchburg’, le cui tavole raccontano gli avvenimenti accaduti tra la prima e la seconda stagione.

    Se non siete tra i fan di Gregory House, che stasera sy Canale 5 concluderà la sua messa in onda, non perdetevi la seconda stagione di Falling Skies, di cui stasera verrà trasmessa la premiere da due ore: nel primo episodio, Mondi diversi, sono passati ormai tre mesi da quando Tom (Noah Wyle) è salito a bordo dell’astronave aliena per salvare suo figlio. Al suo ritorno nel campo, il prof dovrà fare i conti con lo scetticismo degli altri, sospettosi dei suoi tre mesi passati con gli alieni: tra questi ci saranno i Berserkers, il gruppo di esploratori/cecchini comandato da Pope (Colin Cunningham).

    Ben presto scopriremo che Tom non dovrà solo fare i conti con i ricordi del periodo trascorso con gli alieni (che potrebbero aver fatto qualcosa al suo corpo) ma anche con la diffidenza degli altri e con i continui litigi dei figli Hal (Drew Roy) e Ben (Connor Jessup), quest’ultimo diventato un provetto killer di Skitters, e con la voglia del figlio più piccolo Matt (Maxim Knight) di ‘aiutare’ i grandi, spesso mettendosi in pericolo.

    Se al centro dello show rimarranno quindi le tematiche familiari (qui spoiler, video e foto della seconda stagione), non mancheranno l’azione e i colpi di scena, considerato che l’autore ha promesso che ‘Falling Skies 2 sarà una stagione molto più veloce e visuale, una cosa che speriamo fidelizzi i telespettatori e li faccia tornare‘. Non mancheranno rivelazioni sugli alieni, ‘la seconda stagione di Falling Skies – diceva nei giorni scorsi Noah Wyle ad IGN – esplorerà meglio la mitologia degli alieni, il motivo della loro presenza sulla Terra e scopriremo che nella prima stagione abbiamo totalmente frainteso la situazione‘. Oltre a rivedere buona parte del cast originale, tra cui il medico Ann Glass (Moon Bloodgood), che approfondirà il suo rapporto con il protagonista, e Will Patton nel ruolo del capitano Weaver, faremo anche la conoscenza di Arthur Manchester, professore di storia e mentore di Tom interpretato da Terry O’Quinn che vedremo negli ultimi due episodi.

    Dopo il debutto boom della scorsa stagione, quest’anno i numeri di FS sono un po’ meno rosei, ma non dovrebbero pregiudicare un rinnovo per una terza stagione: a causa della concorrenza del basket, lo show è stato visto da 4.5 milioni di telespettatori, un calo del 24% rispetto al debutto boom dell’anno scorso con 5.9 milioni di telespettatori; nella terza puntata (post premiere da due ore) si è scesi a 3.8 milioni (dati live), ma Falling Skies rimane comunque uno dei prodotti di punta di TNT e, complici le buone vendite all’estero, la terza stagione dovrebbe essere ufficializzata a breve.

    597

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI