Facciamo pace: su RaiDue Niccolò Torielli e Federica Nargi alla guida del people show

Stasera su RaiDue Federica Nargi e Niccolò Torielli condurranno Facciamo pace

da , il

    Debutta stasera su RaiDue Facciamo pace, people show condotto da Niccolò Torielli e Federica Nargi. La iena dello Sconvolt Quiz e l’ex velina di Striscia la notizia accompagneranno alcuni spettatori nelle singolari richieste di perdono a persone del loro passato. Ad ideare il format lontano dagli argomenti impegnativi di C’è posta per te o Carramba che sorpresa sono, tra gli altri, Federico Moccia e Simona Ercolani.

    Un’atmosfera frizzante per un programma che si propone di far divertire e sorridere il pubblico di RaiDue. Nel dettaglio, infatti, i partecipanti al format racconteranno le malefatte del passato individuando i destinatari delle proprie scuse televisive. Nulla di troppo serio o grave visto che il perdono sarà mirato per esempio agli obiettivi degli scherzi scolastici o di colpi gobbi in campo sentimentale. Il racconto del protagonista condito da ricordi del passato sarà seguito dall’analisi e dai suggerimenti della psicologa Elena Rosci, alla quale non mancherà anche il ruolo di pacificatrice dei conflitti interiori a chi rimorde la coscienza.

    L’idea alla base del nuovo format targato Stand by me è stata spiegata dall’autore di Tre Metri sopra il cielo in un’intervista a Kataweb Tv Zap: ‘Mi ha divertito tornare indietro nel passato per fare pace, confessare e mettere a posto le grandi colpe mai confessate alle vittime. Si torna così ad accadimenti di vita quotidiana che riportano al liceo, al rapporto coi genitori, al periodo del militare ecc. Si tratta di tornare indietro e ammettere di essere stati eccessivi, rivedere situazioni i del passato con la maturità del presente. Insomma si setacciano tempi e modi per rivisitare contesti che restano nella coscienza della vittima e del carnefice‘. All’aspetto meramente emotivo della faccenda si aggiunge un aspetto revival con il ricordo di ciò che ha contraddistinto gli anni a cui ci si riferisce come la televisione, lo sport ed il costume.

    Due giovani conduttori al debutto in Rai come Niccolò Torielli e Federica Nargi potrebbero assolvere bene al ruolo di ‘ragionatori’ come spiegato da Moccia nella medesima intervista: ‘Sono dei “ragionatori” e a volte dei risolutori sulla falsa riga di Harvey Keitel nel personaggio di Wolf in “Pulp Fiction”. I conduttori ,come Wolf, vanno a trovare soluzioni per pulire il sangue e le macchie delle persone. Dicono a chi è stato il carnefice come stupire la vittima per farla ricredere, ma non sono affatto giudici di pace, non sono loro che hanno il potere di assolvere‘.

    Appuntamento stasera alle 21,10 su RaiDue con Facciamo pace.