Facciamo che io ero, Virginia Raffaele imita Melania Trump: il promo del nuovo show comico

Virginia Raffaele per presentare il suo nuovo show, Facciamo che io ero, nel promo che anticipa la prima puntata ha imitato la first lady Melania Trump, scusandosi con la popolazione italiana per l'inizio della Terza Guerra Mondiale. La Raffaele/Trump spiega di aver provato a parlare con il marito che, però, era 'impegnato dal parrucchiere'.

da , il

    Virginia Raffaele è Melania Trump: la 'gaffe' della First Lady

    E’ in partenza Facciamo che io ero e Virginia Raffaele imita Melania Trump nel promo del nuovo show comico. Il programma, in partenza su Rai 2 giovedì 18 maggio 2017 è un ‘one woman show’ composto da ben 4 appuntamenti, condotti, appunto, dalla comica Virginia Raffaele. Sono previste, nel corso delle puntate, le varie imitazioni della Raffaele che hanno appassionato gran parte del pubblico italiano. Per anticipare i contenuti di Facciamo che io ero, la comica interpreta un breve monologo vestendo i panni della first lady americana Melania Trump, moglie del presidente degli Stati Uniti Donald.

    E’ una Melania Trump vestita con uno dei suoi classici completi azzurri quella interpretata da Virginia Raffaele nel promo di Facciamo che io ero. La Raffaele, nei panni della first lady, si ‘scusa’ con la popolazione per l’inizio della Terza Guerra Mondiale e spiega di aver tentato di parlare con il marito, che non l’avrebbe ascoltata a causa di ‘un impegno dal parrucchiere’. Già dal promo si capiscono le intenzioni della Raffaele: divertire il pubblico con le sue imitazioni di vari personaggi dello spettacolo e della politica.

    Virginia Raffaele è Melania Trump nel promo di Facciamo che io ero: ‘Sono dispiaciuta per la Terza Guerra Mondiale’

    Il promo di Facciamo che io ero inizia con Virginia Raffaele che imita Melania Trump. La ‘first lady’ parla in inglese e si sente la voce della traduttrice, proprio come se fosse un video ufficiale. ‘Buonasera Italia e buonasera ai meravigliosi spettatori italiani’ dice Virginia Raffaele/Melania Trump nei primi secondi del promo che anticipano la prima puntata dello show di Rai 2, in partenza giovedì 18 maggio 2017.

    ‘Sono molto dispiaciuta per questo fatto increscioso, intendo dire per la Terza Guerra Mondiale’ continua la Raffaele, riferendosi ai recenti eventi politici che hanno caratterizzato i primi mesi della presidenza Trump, per poi aggiungere: ‘Ho provato così tanto a parlare con mio marito Donald, ma era molto occupato con il parrucchiere.’

    Il discorso di Melania Trump, imitata da Virginia Raffaele, viene poi interrotto da un ‘addetto ai lavori’ della Presidenza degli Stati Uniti, per comunicare un importante fatto alla first lady, pronta a sbarcare su Rai 2: ‘Oh no, non c’è nessuna Terza Guerra Mondiale, oggi. Ma domani. Godetevi lo show.’

    Facciamo che io ero, le imitazioni di Virginia Raffaele: Sabrina Ferilli, Ornella Vanoni, Donatella Versace e Carla Fracci

    Melania Trump non sarà l’unica maschera interpretata da Virginia Raffaele in Facciamo che io ero. Secondo quanto visto nei promo precedenti, la comica è pronta a portare in scena anche Sabrina Ferilli, Ornella Vanoni, Donatella Versace e Carla Fracci, personaggi già interpretati dalla Raffaele anche al Festival di Sanremo 2015 e 2016. Virginia potrebbe anche imitare nuovamente Sandra Milo, nonostante sembri poco probabile, dopo le critiche smosse dalla stessa attrice dopo l’ospitata della comica al Festival di Sanremo 2017.

    Per scoprire cosa succederà nella prima puntata di Facciamo che io ero e per sapere se la comica vestirà nuovamente i panni della first lady, non resta che sintonizzarsi su Rai 2 giovedì 18 maggio 2017 in prima serata.