Faccia a Faccia su La7, Giovanni Minoli fa interviste in stile Mixer

Faccia a Faccia su La7, Giovanni Minoli fa interviste in stile Mixer

A distanza di 20 anni dallo storico programma RAI, il giornalista ritorna in TV con un nuovo programma

    Minoli e Guzzanti novità di La7

    Da domenica 6 novembre 2016, il giornalista Giovanni Minoli debutta su La7 con Faccia a Faccia, il suo nuovo programma. Il conduttore, attualmente anche impegnato su RADIO 24, torna quindi in TV con le sue interviste-scoop, a distanza di venti anni dall’ultima edizione di Mixer in RAI. La trasmissione, infatti, come ha spiegato il direttore di rete Fabrizio Salini durante la conferenza stampa di presentazione del programma, si può considerare allo stesso tempo sia un ‘brand storico’, sia un ‘nuovissimo prodotto’.

    La7 presentazione trasmissione 'Faccia a Faccia'

    Faccia a Faccia, ha spiegato Giovanni Minoli durante un incontro con la stampa, ‘è un programma che ha dentro caratteristiche in cui io credo: attualità e storia’.

    Quindi ha aggiunto: ‘L’esperienza di dodici anni de La Storia Siamo Noi (RAI, ndr) è molto interessante, perché ho scoperto come la voglia di sapere e ritrovare il senso delle cose sia fortissimo nei giovani’.

    Minoli ha poi scherzato sul tema degli ascolti. A quanto pare il giornalista è preso più dalla voglia di portare a casa un programma di qualità che di vincere fantomatiche sfide Auditel a tutti i costi.

    Infatti ha detto:

    Non ci sono delle ambizioni di ascolto significative.

    Tutto quello che verrà sarà gradito. Speriamo che – dato che quello spazio, dal punto di vista informativo è occupato da Lilli Gruber, che ha avuto un successo crescente – magari la gente si sbaglia, pensa che c’è la Gruber, ci sono io, continua a guardarlo e quindi magari faccio ascolti‘.

    Il programma di La7 Faccia a Faccia, in onda in ‘access prime time’ – dalle ore 20.30 alle 21.15 circa, fino all’inizio della prima serata – si dividerà in cinque parti, che, in sostanza, andranno a comporre il canovaccio narrativo per costruire la scaletta di tutte le puntate:

    - l’apertura, con uno ‘strillo’ di attualità
    - i ‘faccia a faccia’ veri e propri, della durata di circa 20 minuti, alla presenza di un personaggio
    - un racconto-inchiesta che lega l’attualità al passato
    - l’editoriale illustrato del giornalista Pietrangelo Buttafuoco
    - la sigla finale realizzata dalla webstar ‘Sora Cesira’

    La regia di Faccia a Faccia, in onda ogni domenica, è affidata ad Andrea Bevilacqua; mentre autori della trasmissione sono Giovanna Corsetti, Alessandra Fiori, Fabrizio Berruti e Alessandra Cravetto.

    516

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI