Fabrizio Frizzi all’Eredità al posto di Carlo Conti, che si consola con Si può fare

Fabrizio Frizzi all’Eredità al posto di Carlo Conti, che si consola con Si può fare

    Fabrizio Frizzi nuovo conduttore dell’Eredità al posto di Carlo Conti. Il presentatore toscano, infatti, a partire dal 14 aprile cederà la guida del quiz del preserale di Raiuno a Frizzi per dedicarsi a Si può fare, celebrity talent che prenderà il via a primavera inoltrata. Mentre su Canale 5 Gerry Scotti prende il posto di Paolo Bonolis ad Avanti un altro, dunque, anche sulla rete diretta da Giancarlo Leone si concretizza un cambio della guardia tra due big del piccolo schermo. Una notizia inattesa, ma che in realtà è ampiamente giustificabile: Conti da un lato vuole dedicarsi di più alla famiglia (è diventato da poco padre) e dall’altro lato vuole evitare una sovraesposizione eccessiva.

    Dopo Tale e Quale Show e l’appuntamento quotidiano con L’Eredità, infatti, il rischio era quello di trasformare Raiuno in una rete Conti-centrica, visto l’inizio previsto tra poco più di un mese di Si può fare (mentre non si hanno più notizie di C Factor, il talent show per aspiranti comici condotto da Gabriele Cirilli nel quale l’abbronzato toscano avrebbe dovuto vestire i panni del giurato).

    L’Eredità, dunque, trova il suo terzo conduttore, dopo Amadeus e Carlo Conti.

    Per Frizzi non si tratta della prima volta in un game show del preserale (negli anni Novanta era stato uno dei volti di Luna Park). E così, dopo il successo de I soliti ignoti, l’ex presentatore di Miss Italia – come annunciato in anteprima da Davide Maggio – dà il cambio a quel Conti con il quale è stato protagonista proprio di Tale e Quale Show (l’uno nelle vesti di concorrente, l’altro nelle vesti di presentatore).

    Il format del quiz risentirà di questa sostituzione? Le ultime apparizioni sul piccolo schermo di Frizzi non sono state, in realtà, molto premiate dagli ascolti (basti pensare al Premio Regia Televisiva e a Per tutta la vita), ma la struttura de L’Eredità pare tanto forte che difficilmente si registrerà un calo di audience. Resta la curiosità, poi, di vedere la sfida a distanza tra Frizzi e Scotti.

    E Conti? Come detto, si consolerà con Si può fare, talent in cui una decina di vip sarà impegnata a esibirsi in discipline diverse (dal ballo al canto). Tra i concorrenti certi di fare parte del cast ci saranno Martina Colombari, ex Miss Italia, e Massimiliano Ossini, già vincitore di un altro talent come Notti sul Ghiaccio.

    Si può fare inizierà ufficialmente venerdì 2 maggio, ma il 25 aprile andrà in onda uno speciale nell’access prime time in cui verranno rese note le discipline assegnate ai concorrenti.

    525

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE