Fabrizio Corona, spopola sul web il fumetto di Vipering

Fabrizio Corona, spopola sul web il fumetto di Vipering

“Fabrizio Corona: le sue prigioni” il titolo dell'opera

    Vipering è un sito online di satira a fumetti, i cui creatori si definiscono “Le vipere dell’informazione”: in effetti, a leggere le loro vignette online, mai definizione fu più meritata. La loro ultima vittima, dopo (tra gli altri) Luciano Moggi, Paris Hilton, ed Elisabetta Gregoraci, è il nuovo idolo delle folle, Fabrizio Corona, presunto (?) deus ex machina, assieme a Lele Mora, dello scandalo comunemente noto come Vallettopoli (Nell’ambito dell’inchiesta Corona venne accusato di estorsione, spaccio di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione).

    “Fabrizio Corona: le sue prigioni” , fumetto animato ideato e prodotto dallo staff del sito di Vipering, è già un successone sul web: un video in flash mostra la vera vita di Fabrizio Corona in carcere alle prese con i problemi di tutti i giorni e con un compagno di cella particolare. L’idea è di Fabrizio Zanni, autore e produttore del nuovo periodico, e di Cesare Buffagni, disegnatore e sceneggiatore di fumetti (Cattivik su tutti). Sul sito di Vipering, i cui aggiornamenti sono disponibili gratuitamente previa iscrizione, troverete, oltre ai fumetti, anche interviste esclusive, scoop e sorprese.

    (La foto è tratta da Comicsblog)

    253

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI