Fabrizio Corona scarcerato: l’ex re dei paparazzi affidato a Don Mazzi

Fabrizio Corona scarcerato: l’ex re dei paparazzi affidato a Don Mazzi

Fabrizio Corona è stato scarcerato: l'ex re dei paparazzi è stato affidato alla comunità Don Mazzi

da in Fabrizio Corona
Ultimo aggiornamento:

    Fabrizio Corona è stata scarcerato: l’ex re dei paparazzi è stato affidato a Don Mazzi, che lo accoglierà nella sua comunità. La notizia è di pochi minuti fa: oggi giovedì 18 giugno 2015, Corona potrà finalmente lasciare il carcere di Opera di Milano dove era recluso già da tre anni. L’ex ‘re dei paparazzi’ ha ricevuto l’attesa notizia dal suo avvocato Ivano Chiesa: la decisione è stata presa questa mattina dal giudice di sorveglianza Giovanna De Rosa. Non sono ancora arrivate dichiarazioni da parte della madre Gabriella, che si è tanto battuta per questo esito.

    Dopo più di tre anni di reclusione, Fabrizio Corona può finalmente lasciare il carcere di Opera di Milano: la decisione della sua scarcerazione è stata presa oggi, giovedì 18 giugno 2015, in mattinata dal giudice di sorveglianza Giovanna De Rosa. L’ex re dei paparazzi ha appreso la notizia dal suo avvocato Ivano Chiesa che spesso è apparsi in tv, al fianco della signora Gabriella Corona, per perorare la causa dell’ex marito di Nina Moric.

    Non è stato ancora reso nota la durata del periodo durante il quale Corona sarà affidato in prova ai servizi sociali, quel che è certo è che l’ex ‘re dei paparazzi’ sarà affidato alla Comunità di Don Mazzi (che si era dichiarato prnto ad accoglierlo già a gennaio scorso), così come Gabriella e il prete stesso avevano richiesto, dove svolgerà una mansione riabilitativa che non è ancora stata comunicata. Fabrizio Corona, condannato complessivamente a 13 anni e 2 mesi, aveva dichiarato, attraverso le sue lettere a Barbara D’Urso, poi lette in tv dalla conduttrice e attraverso le parole di madre ed avvocato, che la sistuazione all’interno del carcere insostenibile.

    La notizia arriva come la prima svolta positiva del processo, durante il quale Fabrizio Corona, in Cassazione, si era visto perfino annullare la riduzione della pena a 9 anni.

    Dopo al richiesta di molti volti noti dello spettacolo di poterlo vedere fuori dal carcere tra cui Adriano Celentano, Vittorio Sgarbi e Marco Travaglio, la notizia attesa quanto inaspettata della scarcerazione è giunta. La madre, che si è sempre detta preoccupata per le condizione di salute del figlio sempre più instabili, e che pensava potesse optare per il peggio a seguito della lunga detenzione, ne sarà di certo felice ma ancora non ha rilasciato dichiarazioni in merito. Su Instagram, Gabriele Parpiglia ha subito esultato per la scarcerazione commentando l’evento: ‘FINALMENTE LIBERO!!! STOP. Niente da aggiungere signori della corte’.

    Il primo segno di Corona poi è giunto su Facebook. Fabrizio nella sua pagina ha scritto: ‘Ho attraversato la tempesta, ho lottato fino all’ultimo è stata dura ma era necessaria. Ora si riparte. ‪#‎SIPUEDE’. E l’avvocato Chiesa ha aggiunto che Corona ha ammesso che ad Opera non tornerà più!

    520

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fabrizio Corona Ultimo aggiornamento: Venerdì 19/06/2015 19:58
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI