Fabrizio Corona in Squadra Antimafia 2

Fabrizio Corona in Squadra Antimafia 2

Fabrizio Corona entra nel cast della seconda stagione di Squadra Antimafia-Palermo Oggi: lo annuncia a Chi il produttore Pietro Valsecchi, gran capo di Taodue

    Fabrizio Corona in Squadra Antimafia

    Fabrizio Corona entra nel cast della seconda stagione di Squadra Antimafia-Palermo Oggi nelle vesti di un boss della Mafia. Lo annuncia a Chi il produttore Pietro Valsecchi, gran capo di Taodue.

    Contratto già firmato tra Fabrizio Corona, ex re dei paparazzi, ex detenuto ed ex concorrente de La Fattoria, e la Taodue, società di produzione fictional che fa capo a Mediaset. Certo che ci vuole davvero un bel coraggio a scritturare Corona dopo le ‘disavventure’ occorse sul set di Tieni a Me, dal quale l’aspirante attore (che doveva interpretare un poliziotto) fu cacciato per inadempienze contrattuali (e non solo).
    Ma si sa, Valsecchi non ha paura di nulla (lo dimostra la sua carriera di produttore), neanche di inimicarsi il cast di professionisti, che dovrebbe contare per il sequel di Squadra Antimafia-Palermo Oggi ancora su Claudio Gioé, Simona Cavallari e Giulia Michelini.

    Già pronto il suo ruolo: Corona dovrebbe interpretare (il condizionale è d’obbligo trattandosi di lui) un boss della mafia, detto Il Catanese. Del resto le sue origini siciliane – debitamente messe in evidenza anche a La Fattoria 4 in un memorabile scontro con l’attore Tony Sperandeo, vero esperto di ruoli mafiosi – dovrebbero in questo caso rendergli la vita più semplice, almeno per superare le critiche sull’eccessivo uso del romanesco nelle fiction tv.
    E chissà come la prenderà Tony Sperandeo, già critico nei confronti dell’ex paparazzo: gli toccherà assistere anche allo scippo di uno dei suoi cavalli di battaglia. Di certo farebbe notizia scoprire una qualche forma di opposizione da parte della mafia all’idea di essere rappresentata da Corona, così come successe con la Polizia per Tieni a Me: una boutade, certo, ma nella ‘società dello spettacolo’ potrebbe succedere di tutto.


    Intanto Valsecchi sembra convinto della sua decisione: “So che è un personaggio fin troppo esposto e spesso criticato, ma ha delle qualità. Punteremo molto sulla sua fisicità artistica” ha detto il produttore a Chi, mentre Corona ha tenuto a sottolineare il proprio innato talento raccontando di un provino praticamente improvvisato, sostenuto senza nemmeno leggere le due pagine di sceneggiatura richieste. A fare da trait d’union tra i due sarebbe stato il regista Matteo Garrone, che ha in preparazione un film dedicato a Corona, nel cui ruolo potremmo trovare Kim Rossi Stuart.

    E così tra un paio di settimane Corona sarà sul set per le prime riprese, ambientate su una nave. Nel frattempo la fidanzata Belen Rodriguez, diventata sua moglie ‘per fiction’ su iniziativa di un pasticciere di Sorrento, prende accordi con Massimo Boldi per il suo debutto cinematografico previsto per gennaio 2010. Accordi di cui parla Tv Sorrisi e Canzoni (altro settimanale diretto da Alfonso Signorini) e che sarebbero a buon punto: per la showgirl argentina sarebbe pronto il ruolo di figlia di Boldi.

    Noi comunque siamo curiosi di conoscere le reazioni dei protagonisti di Squadra Antimafia. Una cosa è certa: Valsecchi sa come far parlare di sé.

    667

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI