Fabrizio Corona condannato a 4 anni di carcere

Fabrizio Corona condannato a 4 anni di carcere

Fabrizio Corona condannato a 4 anni per bancarotta ed evasione fiscale

da in Attualità, Fabrizio Corona, Personaggi Tv, Lele-Mora
Ultimo aggiornamento:

    corona e mora

    Fabrizio Corona è stato condannato a quattro anni di carcere: la notizia è stata battuta pochi minuti fa dall’Ansa, secondo cui il gup di Milano, Federica Centonze, lo ha condannato col rito abbreviato a 4 anni di reclusione per evasione fiscale e bancarotta, in relazione al fallimento della sua società, la Corona’s. Salvo – per ora – Lele Mora, imputato per evasione: il giudice ha stralciato la sua posizione, visto che per i suoi reati (bancarotta) è competente il tribunale di Bergamo.

    Prenderà la laurea che qualche mese fa aveva detto avrebbe preso se fosse tornato in carcere? Dopo la condanna a 1 anno e 5 mesi in appello per presunti foto-ricatti ai danni di alcuni vip, quella a 3 anni e 4 mesi per estorsione nei confronti di David Trezeguet, quella a 1 anno e 8 mesi per corruzione di una guardia carceraria e altri patteggiamenti, arriva un altra tegola sulla testa di Fabrizio Corona.

    Il gup di Milano ha infatti accolto la richiesta di condanna avanzata dai pm di Milano Eugenio Fusco e Massimiliano Carducci, titolari dell’inchiesta nata nel febbraio del 2008 da un filone dell’indagine “Vallettopoli”, condannando il paparazzo a una pena di 4 anni per bancarotta fraudolenta, oltre a evasione fiscale, della sua ex società, l’agenzia Corona’s.

    La pena tiene conto della collaborazione di Corona, e “incorpora” lo sconto di un terzo previsto dal rito scelto. Il fotografo ha infatti cooperato nella richiesta alla Repubblica di San Marino di consegnare alla magistratura italiana 1,2 milioni di euro, rendendo più snelle le procedure: i soldi, arrivati il 4 aprile, coprono tutti gli insinuati al passivo a eccezione del fisco, e tutti i creditori della Corona’s torneranno in possesso dei soldi che spettano loro.

    La stessa pena di Corona (con corollario di 400 euro di multa e l’interdizione di cinque anni dai pubblici uffici per entrambi) è stata rifilata al suo braccio destro Marco Bonato, mentre il fotografo Fabrizio Pensa è stato condannato a 5 mesi per violazione della legge sulla privacy e assolto dal reato di estorsione. “Salvo” invece Lele Mora, visto che Federica Centonze ha dirottato – accogliendo la richiesta dell’avvocato dell’agente delle star – di spostare il processo a Bergamo, visto che le società di Mora avevano sede a Treviglio (Bergamo) e che Mora era accusato di reati fiscali in qualità di legale rappresentante delle stesse. Come Corona, anche Mora è accusato di bancarotta: sia la Lm Management e la Corona’s avrebbero, tra il 2005 e il 2007 (tempi di Vallettopoli), evaso rispettivamente 4 milioni di euro e 3,8 milioni.

    Intanto Fabrizio Corona sarà già partito per Londra per seguire il matrimonio di William e Kate?

    513

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàFabrizio CoronaPersonaggi TvLele-Mora