Fabio Volo: con me le donne si annoiano

Fabio Volo: con me le donne si annoiano

fabio volo parla di sè in un'intervista a donna moderna

    Fabio Volo fa l’Italo-americano su Mtv

    Fabio Volo single, ma non per scelta, e con difficoltà a rimorchiare (all’estero). Non ci credete? E invece è stato proprio il conduttore a dichiararlo in una intervista a Donna Moderna.

    Il conduttore di Italo-Americano (ogni martedì su Mtv) ha confessato al settimanale femminile di trovarsi bene da single ma di non essere quel gran “sciupafemmine” o dongiovanni che tutti credono.
    “La gente pensa che io sia uno sempre in giro, per party e feste – ammette –. Invece la sera arrivo a casa, mi metto la tuta, mi preparo la pasta e passo la sera sul divano a leggere o a guardare la tv”. Forse allora è per questo che “le donne con me si rompono troppo“.

    Il versatile showman ha inoltre rivelato di non amare la convivenza e di ritenere il matrimonio qualcosa di anacronistico: “È come andare in giro in carrozza ai tempi di Blade Runner. E la convivenza non fa per me – aggiunge –. Ho provato a convivere due settimane in vacanza e mi è bastato.

    Io mi nutro di solitudine come di cibo”.
    Fabio Volo ha poi specificato che “acchiappare” all’estero non è così semplice. “Fuori dall’Italia rimorchiare è molto più difficile: non potendo contare sull’effetto notorietà, le possibilità si riducono”.

    Poi, più serio, Volo ha confessato che da piccolo aveva il diario segreto: “Ci scrivevo delle ragazze che mi piacevano e i miei pensierini su Gesù. Ma anche adesso ho sempre con me un block-notes per annotare pensieri, sensazioni, poi finisce tutto nei libri – conclude – mascherato sotto la storia di qualcun altro”.

    E voi, davvero pensate che uno con quel sorrisetto e quell’aria sbarazzina abbia problemi di donne?

    373