F1, domenica GP di Singapore, il primo in notturna

F1, domenica GP di Singapore, il primo in notturna

domenica si corre il primo gran premio di formula uno in notturna

da in Palinsesto Rai, Rai 1, Rai 2, Sky, Sky Sport, Sport, Video, Formula-1
Ultimo aggiornamento:

    Questo fine settimana torna la Formula 1 con il gran premio più atteso della stagione che rappresenta anche la più grande novità del mondiale 2008. Stiamo parlando del Gran Premio di Singapore, il primo che si correrà in notturna. In alto la simulazione di un giro sulla nuova pista asiatica.

    Un’atmosfera particolare avvolgerà le monoposto di Formula 1 fino a domenica. E non solo perchè per la prima volta gireranno sul nuovissimo circuito di Singapore, ma anche e soprattutto perché si tratta della prima gara di F1 che si disputerà di notte, al chiaro di luna.

    il Circuito di Singapore
    Per gli sport motoristici sembra essere l’anno dell’illuminazione artificiale. La gara in notturna infatti è stata sperimentata con successo anche dai centauri della MotoGp all’inizio del campionato con il Gp del Qatar, e adesso tocca anche alle quattroruote.
    Sul fronte degli orari per noi europei non cambierà molto. La decisione di fissare la partenza alle ore 20 locali è stata presa anche per agevolare la diretta delle televisioni del vecchio continente. I semafori infatti si spegneranno quando in Italia saranno le 14, cioè l’orario a cui siamo abituati a vedere i gran premi.

    Ma scopriamo qualcosa in più di questo inedito circuito asiatico. Innanzitutto si tratta di un tracciato cittadino lungo 5.067 metri che ha richiesto un lavoro straordinario per approntare il sistema di illuminazione. E a questo proposito c’è una piccola grande soddisfazione per l’Italia. Gli organizzatori del Gp di Singapore, infatti, si sono rivolti all’azienda italiana Valerio Maioli (già ingaggiata anche per illuminare la gara del motomondiale). Per garantire una perfetta visibilità ai piloti di F1 sono stati impiegati più di 100mila metri di cavi, 240 piloni, 1600 proiettori e una potenza di 380mila watt.

    Gp Singapore

    E adesso passiamo alla consueta copertura televisiva sulla Rai e su Sky:
    Oggi terza sessione di prove libere alle 13, diretta su Sky Sport 2, Sky Sport 16:9, Sky Sport HD

    Alle 16 via alle qualifiche, diretta su Rai Due (collegamento dalle 15.30) e Sky Sport 2, Sky Sport 16:9, Sky Sport HD

    Domani la partenza del Gp di Singapore alle 14, diretta su Rai Uno e Sky Sport 2, Sky Sport 16:9, Sky Sport HD (collegamenti dalle 13.45)

    520

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Palinsesto RaiRai 1Rai 2SkySky SportSportVideoFormula-1