eXtra Factor, assegnati i brani IV puntata. Povia maestro di vita

Assegnati ai ragazzi i brani per quarta puntata di X Factor 4

da , il

    La puntata di eXtra Factor di ieri ha visto l’assegnazione dei brani per la IV puntata di X Factor 4 ai ragazzi e un incontenibile Povia che ha indossato i panni del maestro di vita elargendo consigli futili, banali e inutili ai ragazzi nel loft. Ma procediamo con ordine, l’inutilità si è palesata già ad inizio di puntata con una clip senza né arte né parte di Alessandra Barzaghi in ridicolo costume da diavolessa che si aggirava dietro le quinte del programma e nel loft dei ragazzi con tanto di corna in testa agitando un forchettone, vaneggiando su inferno e paradiso per giocare sul vecchio luogo comune che separa peccato e santità, insomma una noia da far rimpiangere le clip con Lady Tata che elargisce perle di saggezza.

    Ma per quelle ieri sera abbiamo avuto un degno sostituto di Anna, senza però la sua ingenuità, Povia. Si proprio lui, quello che ancora ci racconta dei bambini che fanno Oh, che si finge eterno giovane e che fa il simpatico ammiccando agli aspiranti cantanti. Il Povia Pensiero si traduce in storiche frasi del tipo, io mi confermo come persona, l’uomo e l’artista devono crescere insieme.

    E ancora, vedo nei ragazzi emozioni positive, viviamo felici di essere illusi. E mentre intona nel loft la sua ultima canzone, come d’incanto, dissolvenza, ed eccolo apparire in studio per proseguire nella sua interpretazione. Siamo in pieno festival dei luoghi comuni, lui, vestito come una stella del rock d’altri tempi, predica gioia e amore, non ci si può credere e inizia qui il suo momento pedagogico: la musica non cambia il mondo ma aiuta a vivere meglio.

    E il suo picco lo tocca quando affonda un bel giudizio su Lady Tata definendola senza bagaglio culturale per giudicare, accidenti non avremmo mai pensato di schierarci dalla parte della Tatangelo, ma insomma chi sei Povia? Un altro tuttologo de’ noantri, un qualunquista che lancia sassi di carta ed è arrivato fin qui per dire banalità. Poi parte l’inevitabile battibecco tra Malgioglio e Povia su cui glissiamo perché veramente troppo deprimente, un insulto ai ragazzi in gara e, a proposito di gara, ecco i brani che saranno i protagonisti della quarta puntata di X Factor 4.

    Per la squadra di Anna Tatangelo, Dorina scenderà in campo con The Best di Tina Turner. Enrico Ruggeri sceglie per i Kymera, Breathe e per gli Effetto Doppler, E la pioggia che va. Mara Maionchi ha assegnato a Stefano Lady Marmelade Patty La Belle, a Ruggero Per Te di Jovanotti e a Davide Novembre di Tiziano Ferri cantata di Giusy Ferreri.

    Elio, come sempre sa stupire e assegna a Nevruz, come già noto, Ragazzi di oggi, Pazza Idea di Patty Pravo a Nathalie, You can’t hurry love a Cassandra e Bring me to life a Manuela. A chiudere, come ha voluto farci sapere, togliendosi il cappello, Malgioglio ha sbagliato la “tinda”, e su quaesto un urlo esce forte: Facchinetti, pensaci tu, rinnova tutto il parco ospiti del day time!