Eva LaRue scritturata nella comedy senza titolo di Mandy Moore; addio a CSI Miami?

Eva LaRue scritturata nella comedy senza titolo di Mandy Moore; addio a CSI Miami?

Eva LaRue in una sitcom ABC, addio CSI Miami

Nella peggiore delle ipotesi verrà cancellato, nella migliore perderà uno dei protagonisti: parliamo di CSI Miami, che a fine stagione rischia di perdere Eva LaRue, scritturata nella comedy senza titolo ABC di Mandy Moore con un contratto in virtù del quale, se lo show dovesse superare lo scoglio degli upfronts, diventerebbe regular nella comedy, che è in ‘prima posizione’ rispetto a CSI: Miami, ancora non ufficialmente rinnovato da CBS.

Se CSI: Miami tornerà per un’undicesima stagione, potrebbe farlo senza Eva LaRue, aka la detective Natalia Boa Vista entrata nel cast del procedurale CBS nel 2005, prima come ricorrente e poi come regular: secondo The Hollywood Reporter, l’attrice è stata scritturata per una comparsata nel pilot ABC senza titolo di Mandy Moore, protagonista nel ruolo di Annie, metà di una coppia alle prese con i conflitti tra la famiglia di origine e quella che lei e Ben (Nelson Franklin), il suo fresco sposo, vorrebbero crearsi.

LaRue – che si unisce a Stockard Channing (Barbara, mamma devota e a volte opprimente, matriarca della famiglia) e a Kurt Fuller (sarà Steve, padre della protagonista, tizio di buon carattere che lascia tutte le decisioni a sua moglie) – sarà Veronica, una delle sorelle della protagonista: un ruolo che, se lo show passerà lo scoglio degli upfronts, potrebbe diventare regolare, anche considerato che la comedy ABC, in virtù del contratto firmato dall’attrice, viene prima di CSI: Miami.

Detto che la LaRue non è un volto noto come quello di David Caruso e che CSI: Miami ha già in passato avuto uscite di scena di personaggi secondari rimpiazzati troppi problemi, il fatto che il progetto della ABC venga prima del poliziesco in soldoni significa che, qualora la comedy della Moore fosse ordinata e CBS rinnovasse CSI: Miami, l’attrice dovrebbe lasciare il procedurale con protagonista David Caruso, considerato a rischio – insieme al gemello CSI: NY, di cui Gary Sinise ha comunque smentito la cancellazione – non solo perché non presente tra le dieci e passa serie rinnovate nei giorni scorsi, ma anche perché da tempo si parla di cancellazione per uno o più dei tre CSI (lo storico Las Vegas, per la cronaca, continuerà anche l’anno prossimo). Certo va anche

452

Segui Televisionando

Sab 24/03/2012 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici