Europei Calcio 2012, la Rai ottiene i diritti tv in esclusiva

La Rai ha concluso un accordo esclusivo con la Uefa per i diritti di trasmissione delle 31 partite degli Europei di Calcio 2012

da , il

    euro 2012 diritti tv rai

    Raggiunto l’accordo tra la Uefa e la Rai per i diritti tv dei Campionati Europei di Calcio 2012 che si giocheranno il prossimo anno in Polonia e Ucraina. La Tv di Stato trasmetterà in esclusiva in diretta tv, internet e mobile le 31 partite di UEFA EURO 2012.

    In base all’accordo di esclusiva siglato con la Uefa per i diritti di trasmissione in Italia degli Europei di Calcio 2012, la Rai, oltre alle 31 partite che andranno in onda in chiaro e in diretta su Rai Uno e su Rai Due, trasmetterà anche rubriche e programmi di approfondimento con commenti, highlights e interviste. Il pacchetto comprende inoltre la copertura web integrale della prestigiosa competizione calcistica europea, nonché servizi per la piattaforma mobile sia in diretta che in modalità on demand. Inclusi nell’accordo anche i diritti per i Campionati Europei Under 21 del 2011.

    Grande soddisfazione espressa da entrambe le parti: “Siamo felicissimi di continuare il nostro rapporto con RAI, nostro broadcast partner in Italia da lungo tempo, per i Campionati Europei di Calcio UEFA – ha commentato Guy-Laurent Epstein, Direttore Marketing di UEFA Events SA – RAI ha una eccezionale tradizione nella trasmissione dei principali eventi sportivi internazionali, ed è la casa perfetta per UEFA EURO 2012”.

    Gli fa eco Giuseppe Pasciucco, direttore Diritti sportivi della nostra emittente pubblica: “Rai è lieta di adempiere alla propria missione di Servizio Pubblico offrendo ancora una volta ai telespettatori la visione multipiattaforma di due tornei Premium che tradizionalmente appassionano il pubblico sportivo italiano”.