Euro 2008, Germania – Spagna la finale, Lippi nuovo ct dell’Italia (video delle partite)

Euro 2008, Germania – Spagna la finale, Lippi nuovo ct dell’Italia (video delle partite)

in finale agli europei 2008 vanno germania e spagna

    La vittoria della Spagna

    Sarà Germania – Spagna la finale degli Europei di Calcio 2008. Domenica a giocarsi il titolo a Vienna saranno in fin dei conti quelle che si sono dimostrate le due migliori squadre di questo campionato. L’Italia ha ufficialmente un nuovo allenatore, da martedì inizia l’era Lippi bis.

    Ieri sera, nella partita che decideva la seconda finalista di Euro 2008, ha trionfato la Spagna. La Russia di Hiddink battuta con un secco 3 a 0 dalle furie rosse. Di Xavi, Güiza e Silva le reti della vittoria spagnola che ribadiscono il 4-1 inflitto ai russi nel girone eliminatorio.

    Domenica all’Ernst Happel Stadion di Vienna la Spagna affronterà la Germania, che aveva segnato il decisivo 3-2 proprio allo scadere del 90° minuto nella sua semifinale con la Turchia . La partita è andata in onda mercoledì su Rai Uno un po’ a spezzoni per un guasto elettrico che – come spiegato dall’UEFA – si è verificato all’International Broadcast Centre di Vienna da cui si snodano tutte le trasmissioni. Le interruzioni temporanee delle immagini non sono state dunque colpa di Rai Sport. Per la Germania è la sesta finale europea, ma i pronostici danno per favorita la Spagna (se vogliamo una sorta di consolazione per l’Italia, uscita dall’Europeo proprio per mano degli spagnoli).


    La vittoria della Germania

    In finale ci sarà comunque un po’ di Italia. Ad arbitrare la partita è stato infatti chiamato il nostro Roberto Rosetti, coadiuvato dagli assistenti Alessandro Griselli e Paolo Calcagno. Rosetti segna anche un piccolo record. Sarà il primo arbitro nella storia degli europei ad aver diretto il match inaugurale e quello finale.

    Germania – Spagna andrà in onda domenica su Rai Uno alle 20.45 con la tanto criticata telecronaca di Marco Civoli e il commento tecnico di Salvatore Bagni.

    Passiamo ora al capitolo Nazionale. Ormai è ufficiale, la Federcalcio ha annunciato che Roberto Donadoni non è più il commissario tecnico dell’Italia. Dopo due anni ritorna a sedere sulla panchina azzurra l’artefice della vittoria di Berlino 2006: l’allenatore Campione del Mondo Marcello Lippi. Martedì 1° luglio la presentazione. Piuttosto arduo il suo compito: tentare di ripetere il bis mondiale consecutivo come già riuscito a Vittorio Pozzo nel 1934 e nel 1938 e al Brasile nel ’58 e nel ’62. L’appuntamento è per i Mondiali del 2010 in Sudafrica. Lippi farà il suo esordio il 20 agosto a Nizza nell’amichevole contro l’Austria.

    Voglio concludere con delle domande. Secondo voi, Abete ha preso una decisione giusta o affrettata? In ogni caso, non vi sembra che Donadoni sia stato sempre sotto tiro durante questi suoi due anni in azzurro? E Lippi, sarà davvero il Re Mida del calcio italiano?

    641

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI