Ermal Meta al Festival di Sanremo 2017 con la cover ‘Amara terra mia’

Il giovane artista riporterà sul palco dell'Ariston la magia di Domenico Modugno, attraverso l'interpretazione di uno dei brani più struggenti di sempre.

da , il

    Ermal Meta porterà al Festival di Sanremo 2017 la cover di ‘Amara terra mia’, scritta e composta nel 1973 dal grande Domenico Modugno (con la collaborazione di Enrica Bonaccorti), vincitore per ben quattro volte della kermesse sanremese. Ermal Meta, oltre che interprete un grande compositore, si impegnerà a reinterpretare uno dei brani più celebri e struggenti di Modugno basato sul tema profondo della guerra e dell’immigrazione durante la serata delle cover prevista per giovedì 9 febbraio 2017.

    E’ con la cover ‘Amara terra mia’ che Ermal Meta si esibirà, infatti, al Festival di Sanremo 2017 nella serata dedicata alla memoria dei brani che costituiscono i tratti fondamentali della storia della musica italiana. Durante la serata di giovedì 9 febbraio 2017, il Teatro Ariston verrà trasportato indietro negli anni e cullato da uno dei brani più struggenti che Domenico Modugno abbia mai scritto, un brano dalle parole, purtroppo, ancora molto attuali e sentite.

    La melodia venne composta nel 1972 su un 45 giri e co-firmato da Enrica Bonaccorti, già autrice del celebre ‘La Lontananza’: ‘Amara terra mia’ si presenta come rielaborazione di un vecchio brano tradizionale abruzzese del XIX secolo, ‘Addije, addije amore’, il cui testo è stato modificato e reso uno dei più commoventi di sempre:

    ‘Addio, addio amore,

    io vado via.

    Amara terra mia,

    amara e bella’

    Negli anni, ‘Amara terra mia’ venne riproposto da alcuni dei più grandi artisti italiani come fece Mina nel 2001 o i pugliesi Folkabbestia nel più recente 2006.

    Durante la 67esima edizione del Festival di Sanremo, sarà invece compito di Ermal Meta riportare la magia di Modugno sul palco dell’Ariston. Non sarà la prima volta che il giovane artista, classificatosi terzo nella categoria Nuove Proposte della 66esima edizione della kermesse canora, si impegna a trasformare il complicato brano in una propria ed unica interpretazione.

    Inoltre, secondo il regolamento del Festival di Sanremo 2017, non sarà così scontato che il giovane artista, in gara con il branoVietato Morire‘, riuscirà ad esibirsi durante la serata delle cover, in quanto potrebbe ritrovarsi a rischio eliminazione: infatti, solamente 16 dei 22 concorrenti verranno ammessi alla serata dedicata alle cover di giovedì 9 febbraio 2017 mentre i 6 rimasti esclusi, nonché gli ultimi classificati delle due serate precedenti, dovranno cantare nuovamente il loro brano inedito. Alla fine, 4 di loro verranno ammessi mentre gli altri 2 eliminati definitivamente.

    Insomma, la classifica sarà una sorpresa serata dopo serata e, a questo punto, in attesa di aggiornamenti ed eventuali news, non ci resta che attendere il 7 febbraio 2017 per potersi godere il Festival di Sanremo 2017 , in diretta in prima serata su Rai1.