ER passa alla ABC? Intanto arriva George Clooney

ER passa alla ABC? Intanto arriva George Clooney

La saga George Clooney - ER dovrebbe essere arrivata a conclusione: quella che vedete qui sopra sarebbe infatti la prova che l'attore si è rimesso il camice e che dovrebbe apparire o nell'episodio (una sorta di documentario) "What We Do", che sarà scritto e diretto da David Zabel, o forse in "In Times of Old," episodio scritto e diretto da John Wells in cui verranno narrati alcuni eventi che ci porteranno direttamente nel season finale

    La saga George ClooneyER dovrebbe essere arrivata a conclusione: la fotogallery che vi postiamo qui sopra, tratta dal sito Starzlife.com, è infatti la prova che Clooney si è rimesso il camice e che tornerà in ER, la serie che lo ha lanciato.

    Due gli episodi papabili cui l’attore potrebbe prendere parte (anche se lo vedremo solo in uno): si tratta dell’episodio “What We Do“, una sorta di documentario che sarà scritto e diretto da David Zabel, o forse di “In Times of Old“, episodio scritto e diretto da John Wells in cui verranno narrati alcuni eventi che ci porteranno direttamente nel season finale…e se vi dicessimo che la serie (in cui tornerà anche Julianna Margulies) potrebbe non concludersi qua?

    Già la NBC ha aggiunto ad ER altri tre episodi, ma secondo quanto ha dichiarato John Wells, infatti, la serie potrebbe essere salvata in quanto interessa ad un altro network, la ABC: la rivelazione è stata fatta a TV Guide, e Wells ha spiegato che la rete (che dalla NBC ha già acquistato Scrubs) è “molto interessata” allo show, che al momento dovrebbe concludersi ad Aprile. In effetti gli ascolti di ER sono piuttosto buoni, e sebbene i rapporti tra NBC e ABC non siano dei migliori, John Wells, pur ritenendo il trasferimento improbabile, ha aggiunto “mai dire mai“.

    Nel frattempo Noah Wyle si è detto “entusiasta” del ritorno di George Clooney in ER: “Penso sia magnifico, ha aggiunto l’attore, e ci sono state delle interessanti conversazioni per cercare di capire come ci saremmo sentiti a tornare sul set per registrare gli episodi finali della serie.

    Penso che tutti siano molto eccitati e ansiosi di sapere come finirà quello che è senza dubbio stato il lavoro principale della nostra vita“.

    Wyle ha anche aggiunto di non essere a conoscenza dello storyline di George, ma ha rivelato che il suo (di Wyle) personaggio, il dottor John Carter, affronterà un significativo “problema di salute” che lo porterà a farsi curare da Peter Benton (Eric La Salle); quanto all’umore sul set, “in generale non è cambiato nulla, è come se avessi bloccato sul set le stesse persone per gli ultimi quindici anni, come aprire una capsula del tempo. Ma, ha concluso l’attore, ti prende un po’ di nostalgia sapendo che la fine è vicina, anche se siamo tutti concentrati per dare allo show il finale che merita“. Sempre che, dicevamo, per ER non sia comprato dalla ABC…

    584

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI