Episodes e Shameless avranno una seconda stagione

Episodes e Shameless avranno una seconda stagione

Shameless ed Episodes avranno entrambi una seconda stagione, la prima avrà tredici episodi, il numero della seconda è invece ancora da quantificare

    Shameless ed Episodes avranno entrambi una seconda stagione, la prima avrà tredici episodi, il numero della seconda è invece ancora da quantificare, non essendo chiaro se si adatterà al trend americano (12-13 episodi) o rimarrà ancorata a quello britannico (6/7). Entrambi i rinnovi erano in qualche modo attesi – per motivi diversi – e nel caso di Episodes anche parzialmente annunciati, ma fa piacere sapere che Showtime ha ufficialmente dato la notizia del ritorno!

    Showtime ha rinnovato pochi minuti fa sia Shameless che Episodes, entrambe per una seconda stagione che vedremo nel 2012: “Pubblico e critica – spiega David Nevins, presidente di Showtime – amano questi show sin dal loro debutto in gennaio. Siamo entusiasti del feedback che le due serie hanno avuto, e non vediamo l’ora di cominciare a lavorare alla seconda stagione“.

    Creata da John Wells e Paul Abbott, Shameless – il secondo show più visto di Showtime dopo Dexter con una media di 4 milioni di telespettatori – è il remake americano dell’omonima serie britannica che vede protagonisti William H.Macy ed Emmy Rossum nel ruolo di padre e figlia, entrambi componenti della disastrata famiglia Gallagher il cui capofamiglia Frank (Macy) è alcolizzato. Toccherà a Fiona (Rossum), la figlia più grande, lavorare per mantenersi e prendersi cura dei fratelli più piccoli (Ian, Debbie, Carl e Lip) ma anche del padre sempre ubriaco.


    John Wells ha saputo dare a Shameless un tono davvero unico nel panorama televisivo, dramma e commedia allo stesso tempo“, scrive Nevins, mentre Wells si è detto “onorato di lavorare con Showtime, che ci darà la possibilità di fare altri tredici episodi di Shameless; non vediamo l’ora di dare ai telespettatori più pathos, humor e sessualità selvaggia della disfunzionale famiglia dei Gallagher“.

    Episodes – di cui abbiamo parlato qui – tornerà anch’essa con una seconda stagione, ma non è chiaro per quanti episodi, se tredici come i canonici show americani o sei come quelli britannici (lo show è una co-produzione BBC). Tra on demand e repliche la serie è stata vista da due milioni di telespettatori in media, e Nevins si è detto entusiasto del rinnovo perché “Episodes segna il ritorno in televisione di un trio comico di tutto rispetto, Matt LeBlanc e Jeffrey Klarik e David Crane, creatori di Friends“. “Alla fine della prima stagione i nostri protagonisti si sono ritrovati in una situazione davvero buffa, e anche noi, come i telespettatori, non vediamo l’ora di scoprire cosa accadrà“, ha aggiunto il producer Jimmy Mulville.

    466