Enzo Iacchetti da Striscia a Facebook: ‘Fan***o ai politici!’ E scoppia la polemica

Se anche Enzo Iacchetti attacca Brunetta, La Russa e il governo intero su Facebook, vuol dire che qualcosa proprio non va

da , il

    Allora buon week-end a tutti, – così esordisce Enzo Iacchetti in un video pubblicato su Facebook – questa settimana pare, mi dice il mio confidente amico, poi se non è vero smentiamo, che alla Camera dei Deputati, che ha già 4.600 dipendenti sono stati assunti altri 33 dipendenti, allora vaf*****lo Brunetta‘. A Striscia la Notizia Greggio e Iacchetti non hanno mai risparmiato niente e nessuno, questo è sotto gli occhi di tutti. Che Enzo arrivasse a tanto, però, non lo avremmo mai immaginato, soprattutto se pensate che i nomi son stati fatti, che Brunetta, e non solo lui, è stato tirato in ballo. Il divertentissimo Mammo di Canale 5, così come la gran parte degli italiani, è stufo di ciò che vede, di ciò che sente incessantemente sette giorni su sette, e sempre a favore della Casta e non del popolo ‘sovrano’. Ma non è finita qui.

    Poi leggo sul Corriere di ieri – così ha continuato il conduttore di Strisciache La Russa ha comperato diciannove Maserati blindate per trasportare dei generali, e allora diciamo vaf*****lo anche a La Russa. In questo modo si può scrivere tutte le lettere del mondo, ma fra una quindicina di mesi saremo andati a fan***o pure noi. Bisogna iniziare ad inc*****si un attimino‘.

    Da Striscia a Facebook, da Canale 5 a uno dei tanti canali YouTube; dalla satira alla polemica, dalla risata agli attacchi face to face. Cosa dovremmo aspettarci ancora, prima che qualcuno si dia una mossa?