Emozioni, a Rai 2 Tiziano Ferro Senza scappare mai più…da Sky

Emozioni, a Rai 2 Tiziano Ferro Senza scappare mai più…da Sky

Emozioni su Rai 2, Tiziano Ferro Senza scappare mai più

    A Emozioni su Rai 2 sono di coccio, anzi di ferro, Tiziano Ferro. Scherzi a parte, è proprio l’interprete dell’ultimo singolo Senza scappare mai più il protagonista della puntata di stasera mercoledì 3 dicembre 2014 (seconda serata, 23.20, secondo canale). Con la monografia dedicata, ospiti a sorpresa e la conduzione senza sale di Federico Russo, Tiziano Ferro si racconta alle telecamere del Servizio pubblico dopo i tanti predecessori di questa nuova edizione, dopo Enzo Jannacci, Bobby Solo e Little Tony, Francesco Renga – Noemi e Mino Reitano. Riuscirà nell’impresa?

    Certo è che questi programmi finestra musicale sono di casa in Rai e il rischio – a guardare gli ascolti – è che la gente faccia fare loro la stessa fine dei talk politici. C’è Emozioni, sì, che ritenta la virata giovanilistica con conduzione new entry (sta funzionando?), ma anche gli infiniti Speciali del Tg 1, o, da poco, nel pomeriggio di Rai 1, Leader Femminile con Franco Di Mare che ha aperto i battenti, pensate, con Caterina Caselli.

    Niente di sbagliato, per carità, se non fosse che questi programmi si assomigliano ormai tutti e la musica, lontana dall’essere evento televisivo, è andata a farsi benedire con il programma Due – questo sì vero evento da prima serata – da tempo desaparecido sul secondo canale. Aiutanti maldestri o rassicuranti di questo racconto di Tiziano Ferro saranno amici, musicisti, personaggi dallo spettacolo: ci sarà Paola Cortellesi (in tutte le sale cinematografiche con Raoul Bova e un nuovo film), ma anche una stimata collega del mondo della musica: Elisa.

    E chi meglio di Alessandra Amoroso, che grazie a Tiziano Ferro ha mosso i primi veri passi importanti nel mondo della discografia, per raccontarlo? Non potevano di certo mancare Michele Zarrillo (i due hanno cantato insieme il celebre brano L’alfabeto degli amanti), o, il non più pervenuto autore TV Federico Moccia che di Ti scatterò una foto ne ha fatto un simbolo, oltre che una canzone, per migliaia e migliaia di giovani, al cinema.

    Recentemente ospite a X Factor 8 – ha cantato e ballato tra gli occhi lucidi di Luca Tommassini e gli apprezzamenti del collega internazionale Mika – Sky l’ha chiamato per fare quello che Rai 2 si è dimenticata di portare avanti: arriva tardi, insomma, dopo che Ferro su Sky Uno ha raccontato il nuovo album all’intera Italia, raccontando più di dieci anni di carriera musicale con un tocco di classe, ma anche con un grande appeal televisivo.

    Le canzoni non le scrivono gli autori‘, racconterà stasera Tiziano Ferro nel corso di Emozioni, ‘le canzoni le scrivono le persone e le scrivono esattamente nei momenti meno adatti, meno puliti, meno adeguati, meno ricercati possibile. Le canzoni più vere e utili a te stesso e che poi arrivano agli altri – dirà a Rai 2 – sono le canzoni più scomode’. Vuoi vedere che vale lo stesso per i programmi TV?

    598