Emmy Awards 2013, American Horror Story e Homeland fanno incetta di nomination

Sono state annunciate a Los Angeles le nomination per gli Emmy Awards 2013, dominano American Horror Story e Homeland

da , il

    Emmys nomination 2013

    Come da tradizione, tutta Hollywood si è svegliata di buon mattino per assistere all’annuncio delle nomination degli Emmy Awards 2013. In lizza per i premi, oltre alle grandi serie che tutti si aspettavano come Mad Men, Homeland e American Horror Story, ci sono per la prima volta serie non mandate in onda in televisione, ma rese disponibili solo su piattaforme web: è il caso di House of Cards e Arrested Development.

    Sono state annunciate poco fa le nomination per gli Emmy Awards 2013, che andranno in onda il 22 settembre sulla CBS. A snocciolare le nomination, Aaron Paul, già due volte vincitore per la sua interpretazione di Jesse Pinkman in Breaking Bad, e il presentatore della cerimonia di premiazione, Neil Patrick Harris, il Barney Stinson di How I Met Your Mother. Harris ha sostituito all’ultimo momento l’attrice Kate Mara, co-protagonista di House of Cards, serie web di Netflix che passerà alla storia come prima serie non strettamente televisiva ad aver ricevuto nomination agli Emmy.

    House of Cards si combatterà i premi della categoria Drama con Mad Men e Homeland. Per quanto riguarda la categoria Comedy, la competizione sembra più accesa rispetto agli ultimi anni: la serie favorita continua ad essere Modern Family, che però è insidiata dalla stagione conclusiva di 30 Rock e dalle beniamine della critica Veep e Louie. Nella categoria delle miniserie e dei film per la TV domina American Horror Story, che si porta a casa ben 17 candidature, ma è da tenere d’occhio il film dal cast hollywoodiano Behind the candelabra, con Matt Damon e Michael Douglas. Di seguito trovate l’elenco delle nomination nelle categorie principali.

    Miglior serie Drama

    Breaking Bad

    Downton Abbey

    Game of Thrones

    Homeland

    House of Cards

    Mad Men

    Miglior serie Comedy

    30 Rock

    Girls

    Louie

    Modern Family

    The Big Bang Theory

    Veep

    Miglior miniserie o film per la TV

    American Horror Story: Asylum

    Behind the Candelabra

    The Bible

    Phil Spector

    Political Animals

    Top of the Lake

    Miglior attore protagonista – Drama

    Hugh Bonneville, Downton Abbey

    Bryan Cranston, Breaking Bad

    Jeff Daniels, The Newsroom

    Jon Hamm, Mad Men

    Damien Lewis, Homeland

    Kevin Spacey, House of Cards

    Miglior attrice protagonista – Drama

    Connie Britton, Nashville

    Claire Danes, Homeland

    Michelle Dockery, Downton Abbey

    Vera Farmiga, Bates Motel

    Elisabeth Moss, Mad Men

    Kerry Washington, Scandal

    Robin Wright, House of Cards

    Miglior attore protagonista – Comedy

    Alec Baldwin, 30 Rock

    Jason Bateman, Arrested Development

    Louis CK, Louie

    Don Cheadle, House of Lies

    Matt LeBlanc, Episodes

    Jim Parsons, The Big Bang Theory

    Miglior attrice protagonista – Comedy

    Laura Dern, Enlightened

    Lena Dunham, Girls

    Edie Falco, Nurse Jackie

    Tina Fey, 30 Rock

    Julia Louis-Dreyfus, “Veep

    Amy Poehler, Parks and Recreation

    Miglior attore protagonista – Miniserie o film per la TV

    Michael Douglas, Behind the Candelabra

    Matt Damon, Behind the Candelabra

    Toby Jones, The Girl

    Benedict Cumberbatch, Parade’s End

    Al Pacino, Phil Spector

    Miglior attrice protagonista – Miniserie o film per la TV

    Jessica Lange, American Horror Story: Asylum

    Laura Linney, The Big C: Hereafter

    Helen Mirren, Phil Spector

    Sigourney Weaver, Political Animals

    Elisabeth Moss, Top of the Lake